Vimi Fastners punta sui giovani: 92 addetti su 218 hanno meno di 39 anni. Iniziato ‘svecchiamento’ aziendale

347

Novellara – Reggio Emilia – Fortissima la presenza di giovani, con una età compresa dai 22 ai 39 anni, alla Vimi Fasteners di Novellara (Re). Su 218 addetti totali: sono 92 gli addetti con meno di 39 anni. L’azienda punta ad una vera propria trasformazione, iniziata già anni fa, e che punta ad un futuro di rinnovamento, con i giovani, in ruoli di responsabilità, sul campo.

Giovani competenti e lavoro di squadra: sono i collaboratori che Vimi Fasteners, attore globale per le soluzioni di fissaggio, è riuscita ad attrarre con successo crescente, tanto da avere una presenza diffusa in tutte le divisioni aziendali, con un contributo importante all’innovazione e alla competitività dell’azienda.

Clima costruttivo, possibilità di formazione e carriera, progetti sfidanti e riconoscimento del merito con responsabilizzazione crescente sono tra gli aspetti che hanno convinto i giovani a scegliere di lavorare in Vimi Fasteners, lasciando anche esperienze consolidate.

‘Vimi crede da sempre nei giovani – spiega Marco Sargenti, amministratore delegato di Vimi Fasteners – negli ultimi anni abbiamo deciso di portare avanti un rinnovamento profondo, inserendo giovani, anche in ruoli di responsabilità, dando loro fiducia sin da subito e nel contempo affiancandoli a persone di maggiore esperienza. L’azienda guarda al futuro in una ottica di rinnovamento ed i giovani, con le loro competenze, passione e voglia di fare, saranno l’asse portante della nostra struttura organizzativa . Crediamo sia fondamentale offrire loro una reale e sfidante opportunità di crescita per costruire la Vimi del futuro’.

Fonte Vimi Fastners

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here