Giornata mondiale contro il cancro: le iniziative dell’U.S. Acli Marche Aps

221

In occasione della Giornata mondiale contro il cancro, in programma il 4 febbraio, l’Unione Sportiva Acli Marche Aps ribadisce l’importanza di adottare stili di vita corretti per contrastare l’insorgere di tale patologia e rinnova l’invito a partecipare alle proprie iniziative.

Sono infatti riprese, dopa la breve pausa di fine 2022 ed inizio 2023, le camminate serali che andranno avanti fino a dicembre (tranne in caso di maltempo o pioggia).

Sono tre gli appuntamenti settimanali organizzati nell’ambito del progetto regionale “Salute in cammino” che quest’anno festeggia il decimo anno di attività.

Le camminate serali si svolgono a Centobuchi di Monteprandone (ogni martedì alle 21 da Piazza dell’unità), ad Ascoli (ogni mercoledì alle 21 da Piazza Immacolata) e a San Benedetto del Tronto (ogni venerdì alle 21 da Piazza Cristo Re a Porto d’Ascoli).

Gli appuntamenti sono dunque previsti per martedì 31 gennaio, mercoledì 1 febbraio e venerdì 3 febbraio.

La partecipazione è gratuita, per informazioni e iscrizioni si può contattare il numero 3442229927.

“Invitiamo cittadini di ogni età a partecipare al nostro progetto – dice il presidente regionale U.S. Acli Marche Giulio Lucidi – in quanto purtroppo un terzo della popolazione italiana è sedentaria. L’assenza di attività fisica costa al sistema sanitario circa 2,3 miliardi all’anno”.

Ci sono solide evidenze sul ruolo della scarsa attività fisica nel favorire lo sviluppo delle neoplasie che colpiscono il colon, il seno, sia prima che dopo la menopausa, e il corpo dell’utero. Si stima che livelli insufficienti di moto siano associati a un rischio dal 10 al 20 per cento più alto di sviluppare questi tumori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here