Assomarinas: per una mappatura reale delle nostre coste serve una proroga delle concessioni balneari

423
“L’emendamento al Milleproroghe, presentato dal Vice Presidente del Senato Gasparri, con il quale si chiede il posticipo della scadenza delle concessioni demaniali oltre il 2024 per avere il tempo necessario per effettuare una mappatura omogenea delle coste italiane è assolutamente razionale e ben motivato” – dichiara il Presidente di Assomarinas, Roberto Perocchio.
“Si tratta di una riforma politicamente delicata in materia di principi che riguardano decine di migliaia di piccole imprese concessionarie che appartengono anche al settore della nautica da diporto, per la quale è importante che il Governo si prenda il tempo necessario per rivedere l’impianto della normativa e per garantire la continuità aziendale per gli attuali titolari di concessioni destinate alla nautica da diporto.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here