Laboratori territoriali di prevenzione della salute

119

In 5 anni coinvolte 1575 persone. Nel 2023 si riparte con la sesta edizione

Si svolgeranno anche nel 2023 le attività del progetto “Laboratori territoriali di prevenzione della salute”, iniziativa che la Cooperativa DLM ha realizzato nel territorio delle province di Ascoli Piceno, Fermo e Teramo a partire dal 2018.

Visto il successo ottenuto dall’iniziativa sia nel 2022 (621 persone coinvolte) sia nelle prime 5 edizioni (1575 partecipanti) il progetto sarà riproposto anche nel 2023 con alcune interessanti novità.

In primo luogo oltre all’attività di lezioni di yoga, che rimarrà prevalente, saranno riproposti corsi i corsi di tajijquan che nel 2019, prima della pandemia del Covid19, ebbero un buon successo di partecipanti.

La particolarità del progetto “Laboratori territoriali di prevenzione della salute”, nel 2023, sarà quella di occuparsi non solo della prevenzione del tumore al seno, che è stato l’obiettivo principale dei primi 5 anni di attività, ma di occuparsi della prevenzione della salute in generale.

Saranno potenziate ancora di più le occasioni di praticare ogni forma di movimento non limitandole solo al periodo estivo.

Saranno allestite una serie di attività gratuite aperte a cittadini interessati ad occuparsi del proprio stato di salute.

La pratica regolare di attività fisica, come ad esempio proprio lo yoga ed il tajijquan qi Gong, giusto per citare 2 esempi, è raccomandata dall’Organizzazione mondiale della sanità.

La sedentarietà è strettamente connessa con l’insorgere di alcune patologie come quelle cardiovascolari, come il diabete ed il tumore al seno.

Il costo economico dell’inattività fisica è significativo ed entro il 2030 quello del trattamento di nuovi casi di malattie non trasmissibili prevenibili raggiungerà quasi 300 miliardi di dollari, circa 27 miliardi di dollari all’anno.

Il Global status report on physical activity dell’Organizzazione mondiale della sanità ha evidenziato dati davvero allarmanti invitando gli stati membri a dare la priorità all’attività fisica come chiave per migliorare la salute e affrontare le malattie non trasmissibili.

Il 2022, dopo i due anni precedenti che con la Pandemia del Covid19 che hanno inciso negativamente sulla pratica dell’attività fisica, è stato l’anno della ripartenza ed anche il progetto della Cooperativa DLM “Laboratori territoriali di prevenzione della salute” lo ha dimostrato.

Dal 2021 al 2022 i partecipanti sono passati da 446 a 621 con un incremento da un anno all’altro di quasi il 40 per cento dei partecipanti.

L’attività estiva di yoga si è svolta nel 2022 ad Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto, Grottammare, Monteprandone e Monsampolo del Tronto in orari serali e mattutini con lezioni tenute dall’insegnante Eugenia Brega.

L’iniziativa è stata organizzata da Cooperativa DLM, col sostegno dell’Unione Induista Italiana (fondi 8 per mille), dei comuni di Monteprandone, Monsampolo del Tronto, Grottammare, San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, del Consiglio Regionale – Assemblea legislativa delle Marche e di Qualis Lab – Analisi Cliniche, con la collaborazione tecnica di U.S. Acli Marche.

Molti sono stati anche i cittadini che hanno sostenuto il progetto con il proprio cinque per mille (93025870424) o con un bonifico al seguente Iban IT13C0306909606100000101616 intestato a U.S. Acli Marche Aps.

La collaborazione di enti pubblici e privati cittadini (anche come sostenitori dell’iniziativa) hanno dato forza ad un progetto che ha coinvolto persone residenti in 9 regioni, 28 province e 94 comuni (nel periodo estivo infatti sono molti i turisti che partecipano). In particolare sono le donne ad essere protagoniste dei “Laboratori territoriali di prevenzione della salute” con più del 92% del totale dei partecipanti. L’età, invece, è molto variegata si parte da 8 anni fino ad arrivare ad 83.

Per conoscere il programma delle attività si possono consultare il sito www.cooperativemarche.it o la pagina Facebook della Cooperativa DLM.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here