GrowER League: i Giovani imprenditori di Confindustria Emilia-Romagna e Intesa Sanpaolo assieme per promuovere open innovation con startup e imprese

787

Entra nella fase operativa GrowER League, il progetto di open innovation tra startup e imprese promosso dai Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia-Romagna in collaborazione con Intesa Sanpaolo

Bologna, gennaio 2023 – È entrato nella fase operativa GrowER League, il progetto dei Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia-Romagna in collaborazione con Intesa Sanpaolo per promuovere la cultura dell’open innovation nelle imprese emiliano-romagnole.

Si è conclusa infatti la fase di matching tra le imprese dell’Emilia-Romagna e le startup Farzati Tech, Kaymacor, Mixcycling, Qwarzo, xFarm, selezionate grazie al network di Intesa Sanpaolo Innovation Center, uno dei principali attori italiani nell’ambito dello startup development e dell’Open Innovation, e con il supporto della società Growix.

Le startup operano nel settore foodtech a cui è dedicata quest’anno l’iniziativa, in particolare le tecnologie innovative e digitali applicate alla filiera della produzione, conservazione, lavorazione, confezionamento, controllo e distribuzione alimentare.

Le aziende Agugiaro & Figna spa di Collecchio (Parma), Coswell spa di Castello d’Argile (Bologna), KF Srl Società Benefit di Modena, Montanari & Gruzza spa di Reggio Emilia e Seat Plastic di Reggio Emilia collaboreranno con le startup in un’ottica di innovazione aperta allo sviluppo di nuovi business e nuovi progetti imprenditoriali.

Le imprese e le startup si sono incontrate il 30 gennaio a Bologna al Kick off Day di GrowER presso la Quadreria-Palazzo Rossi Poggi Marsili. All’incontro sono intervenuti il Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia-Romagna Ivan Franco Bottoni, l’Head of business development-startup and corporate Intesa Sanpaolo Innovation Center Simona Padoan, lo Specialista Innovazione Intesa Sanpaolo Direzione Regionale Emilia-Romagna e Marche Claudio Chiti e il Vice Presidente Growix Vittorio Cavani, con la moderazione di Antonio Iannone, fondatore AgriFood-Tech Italia.

«Oggi le nostre imprese – ha dichiarato il Presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria Emilia-Romagna Ivan Franco Bottoni – non possono fare a meno dell’innovazione se vogliono essere più competitive. Il progetto GrowER facilita la collaborazione tra aziende e startup proprio per generare nuove idee e arricchire reciprocamente il patrimonio di competenze e strumenti. Sono certo che le imprese che hanno aderito trarranno grande valore aggiunto grazie alle soluzioni innovative pronte all’uso offerte dalle startup».

Alessandra Florio, Direttrice Regionale Emilia-Romagna e Marche di Intesa Sanpaolo: «GrowER League riveste un ruolo di primo piano per lo sviluppo di sinergie dall’incontro tra le startup e le società già forti di risultati significativi. Da parte nostra, anche grazie all’Innovation Center Intesa Sanpaolo, siamo in grado di sostenere le attività nascenti sia in termini finanziari e consulenziali che di networking. Il nostro Gruppo favorisce la crescita delle startup, di cui vanta una quota di mercato del 30%, facilitando il loro accesso agli investitori, alle aziende clienti e naturalmente ai nostri prodotti e servizi bancari».

Tutte le informazioni sul progetto GrowER League sono disponibili sul sito https://growerleague.it/

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here