La transizione energetica che fa scuola

579

Aperte le iscrizioni per il PCTO promosso da Estra con ITS Energia e Ambiente e realizzato da WonderWhat Un percorso di 40 ore di formazione tra Agenda2030, economia circolare, mercato energetico e nuove professioni

 

 

Sono aperte le iscrizioni per il Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO)  La transizione energetica che fa scuola promosso da Estra in collaborazione con ITS Energia e Ambiente e realizzato da WonderWhat – Orientarsi nel futuro la piattaforma di orientamento scolastico ideata da La Fabbrica, rivolta agli studenti delle scuole secondarie di II grado di tutta Italia.

La transizione energetica è un tema centrale per le prospettive future e viene affrontato dal punto di vista dell’orientamento e delle opportunità di studio e di lavoro per le ragazze e i ragazzi che dopo il diploma dovranno fare le loro scelte.

 

Il percorso si articola in moduli che affrontano il tema e approfondiscono l’idea di sviluppo sostenibile e l’Agenda 2030, le fonti e vettori di energia all’interno dello scenario energetico attuale in Italia e a livello globale, la CO2 e le best practice per il suo superamento, l’economia circolare.

 

La transizione energetica che fa scuola è fruibile online in 40 ore certificate, al termine delle quali sarà inoltre possibile certificare ulteriori ore grazie alla realizzazione di un project work. Il curriculum formativo prevede 5 moduli didattici teorici arricchiti da proposte interattive per stimolare gli studenti a essere protagonisti dell’esperienza formativa, esplorare le carriere aziendali, immergersi nel mondo del lavoro e acquisire le competenze necessarie a entrarvi.

 

Questo PCTO affronta un tema centrale ed è un’occasione per condividere il nostro lavoro quotidiano e la nostra esperienza con i giovani.– dichiara Alessandro Piazzi amministratore delegato di Estra – La transizione energetica è un passaggio necessario per supportare lo sviluppo sostenibile del nostro Paese esi raggiunge anche offrendo ai nostri ragazzi le competenze e gli strumenti adeguati per coglierne le opportunità in termini di studio e lavoro.

 

Questo il programma:

 

Lo sviluppo sostenibile tra Agenda 2030, GG numero 7 e fonti rinnovabili

  1. Che cos’è lo sviluppo sostenibile
  2. L’Agenda 2030, i 17 Global Goal e l’impegno di Estra
  3. Il Global Goal 7 e l’importanza delle fonti rinnovabili: status quo e scenari futuri

Modulo 2 – La CO2 tra cause e conseguenze, mercato energetico e soluzioni in corso

  1. Le emissioni di CO2 tra cause e conseguenze
  2. La situazione in Italia e nel mondo: focus sul mercato energetico italiano
  3. Soluzioni in corso: dall’azione individuale alla CCS

Modulo 3 – Il mix energetico tra attualità e transizione energetica

  1. Il nuovo scenario energetico mondiale tra post pandemia e guerra
  2. Le fonti e i vettori di energia al centro della trasformazione energetica: rinnovabili, idrogeno, gasnaturale e nucleare
  3. PNRR e Green Deal EU

Modulo 4 – L’economia circolare come modello sinergico alla transizione energetica

  1. L’economia circolare come modello sistemico per l’uso sostenibile di tutte le risorse (inclusa

l’energia) e per il clima

  1. LCA: il ciclo di vita dei prodotti e il ruolo della raccolta differenziata

Modulo 5 – Le professioni dell’energia da oggi a domani

  1. Estra: azienda people-first
  2. Le professioni che fanno funzionare una multi-utility: focus sui green jobs
  3. Cos’è il processo di selezione
  4. L’offerta formativa d’eccellenza dell’ITS Energia e Ambiente

 

Per informazioni e iscrizioni : https://www.wonderwhat.it/la-transizione-energetica-che-fa-scuola/

 

 

*****

 

Estra

Il Gruppo Estra, tra gli operatori leader nel Centro Italia nel settore della distribuzione e vendita di gas naturale, attivo altresì nella vendita di energia elettrica, nasce nel 2010. Ad oggi i 4 soci di Estra (Consiag, Coingas, Intesa e Viva Energia), rappresentano 139 Comuni delle province di Ancona, Arezzo, Firenze, Grosseto, Macerata, Pistoia, Prato e Siena.  Il Gruppo Estra opera, attraverso società controllate, in joint venture e collegate, prevalentemente in Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Calabria e Sicilia ed è attivo nella distribuzione e vendita di gas naturale e di gpl, nella vendita di energia elettrica, nonché nelle telecomunicazioni, nella progettazione e gestione di servizi energetici e nella produzione di energia da fonti rinnovabili.

 

ITS Energia e Ambiente

L’Istituto Tecnico Superiore “Energia e Ambiente” è una Scuola speciale di Tecnologia, una realtà di eccellenza in Toscana nell’alta formazione post diploma che prepara tecnici specializzati nel settore energetico, ambientale e della sostenibilità per rispondere alla richiesta di nuove competenze tecniche e tecnologiche da parte delle imprese. I corsi dell’ITS Energia e Ambiente si rivolgono a giovani in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado, e prevedono due anni di formazione, in cui vengono alternate lezioni in aula, attività pratiche di laboratorio con strumenti ed attrezzature altamente tecnologici, stage aziendali di circa 6 mesi in Italia e all’estero, seminari, visite didattiche e incontri con rappresentanti del mondo imprenditoriale e del settore energetico a livello regionale e nazionale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here