The Italian Sea Group S.p.A.: Order Book oltre il miliardo di Euro

558

The Italian Sea Group S.p.A. (“TISG” o la “Società”), operatore globale nel settore della nautica di lusso con i brand Admiral, Tecnomar, Perini Navi, Picchiotti e NCA Refit, comunica che il Consiglio di Amministrazione, riunitosi in data odierna, ha approvato i risultati consolidati preconsuntivi al 31 dicembre 2022, nonché esaminato ed approvato lo Strategic Outlook 2023 -2024.

Il completamento dell’acquisizione Perini Navi e l’integrazione degli asset da essa derivanti hanno modificato in maniera sostanziale il perimetro di The Italian Sea Group rendendo necessario un aggiornamento delle stime di fatturato, redditività, guidance su dividendi e leva finanziaria. In questo quadro nasce lo Strategic Outlook 2023-2024, che sarà presentato oggi a Marina di Carrara dal Top Management della società agli investitori e alla comunità finanziaria nell’ambito del Capital Markets Day, che illustrerà le principali dinamiche economico – finanziarie di TISG, la strategia che verrà perseguita nel medio lungo termine, le aspettative di crescita del gruppo, la struttura del capitale e la politica dei dividendi.

Giovanni CostantinoFondatore & Amministratore Delegato di The Italian Sea Group, ha commentato:

“Il 2022 si è confermato un anno di grandi opportunità ed entusiasmanti risultati, che ci pongono ancora una volta nella parte alta della Guidance già comunicata al mercato all’inizio dell’anno, con Ricavi pari a 295 milioni di Euro.

In particolare, l’EBITDA Margin del 15,9% ha superato le aspettative, dimostrando la qualità e la solidità del nostro modello di business e della nostra strategia nonostante il complesso contesto macroeconomico e geopolitico.

Il forte sviluppo dell’Order Book, che ha superato il miliardo di Euro a fine 2022, è l’ulteriore conferma di questa solidità e rafforza il nostro posizionamento a livello globale, con particolare interesse da parte delle regioni di Nord America, Medio Oriente e Asia. Tale risultato dà ulteriore fiducia e credibilità al nostro Strategic Outlook per il 2023 ed il 2024, che ufficializziamo durante l’odierno Capital Markets Day.

A distanza di 18 mesi dalla quotazione, infatti, sentiamo la necessità di aggiornare e rinvigorire la nostra equity story alla luce dei recenti importanti sviluppi, che ci hanno visti modificare sostanzialmente gli ambiziosi obiettivi che ci eravamo posti in fase di IPO, sia in termini economico-finanziari che strategici.

Sono certo che il futuro sarà ancora più brillante, denso di nuove sfide ed opportunità che riusciremo a cogliere, sempre nell’ottica di una crescita sana e sostenibile.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here