GustaPorto avvia l’estate di Civitanova Marche

611

Le ultime novità sulla manifestazione che inizia sabato e si protrae per tutta la settimana fino al 17 giugno, anticipando l’estate civitanovese. Anche un gruppo di giornalisti nazionali seguirà l’evento

Civitanova Marche-Proposte marinare da passeggio, laboratori, realtà aumentata, asta del pesce per bambini, sciabica, moletti aperti. Ce n’è veramente per tutti i gusti nel fitto programma della settima edizione di GustaPorto.

Arrivata anche l’autorizzazione per realizzare la rievocazione storica della pesca con la sciabica, che aprirà la giornata di sabato 10 giugno: si svolgerà dalle 9.00 nel tratto di spiaggia libera tra Ippocampo ed il Lido della Polizia. La festa nel quartiere Fontespina collegata a GustaPorto, organizzata dal CEA, continua per tutto il giorno con pranzo e cena, a tema mare e terra, ed anche con una pedalata dal porto a Fontespina, con tappe golose negli esercizi alimentari del quartiere.

Alle 11.00, invece, si apre il programma ufficiale al Mercato Ittico con l’Agorà “Turismo in Porto”, condotto da Hoara Borselli e con la partecipazione di Atenei, associazioni del territorio e prestigiosi ospiti. Farà da scenografia un’inedita mostra curata dal MAGMA, visitabile per l’intera giornata.

Svelate anche le speciali proposte curate dagli chef civitanovesi per il Village, che sabato 10 giugno animerà il largo Donatori di Sangue, davanti al Mercato Ittico. Club sandwich con sformatino di alici è l’invito ad assaggiare l’Adriatico ideato da Barbara Settembri della Locanda dei Matteri, mentre il Burger dell’Adriatico sarà realizzato da Andrea De Carolis per Sandwich Time. Molluschi e crostacei alle erbe e panzanella è proposto da Leonardo Pepa di Noi Restaurant, mentre Insalata Arcobaleno sarà approntata da Cinzia Pacioni per Mollica Ristorante Osteria. A completare l’offerta gastronomica del Village il Tonno in porchetta, che porta la firma di Alessandra Scarpetta per Raphael Beach, ed il Kebab di merluzzo di Paolo Paniccia del Club Vela Osteria. In abbinamento i “vinribelli” e le birre artigianali.

Nel pomeriggio dalle 17.00, Sara Santacchi ci accompagnerà alla scoperta dei personaggi e dei sapori del GustaPorto Village, che prevede anche una simpatica lezione di “pescato” in inglese ed il vociare sparso delle pesciarole. Sempre dalle 17.00 si anima lo Scalalaggio Anconetani con l’arte dei maestri d’ascia, una rassegna di attrezzi del mestiere, esperienze di realtà aumentata per “entrare” nelle imbarcazioni ed una mostra fotografica di Mario Barboni che avrà anche una sua appendice presso l’hotel Dimorae e sarà visitabile per l’intera stagione.

Sempre dalle 17.00 tanti giochi e laboratori per bambini curati dall’Albero dei balocchi ed anche un’asta speciale al Mercato Ittico Comunale, mentre è stata annullata l’iniziativa sulle specie “aliene”. Alle 18.30 è l’ora di “Moletti Aperti” con racconti, oggetti ed assaggi a cura dell’associazione il Madiere in collaborazione con Contemporanea 2.0.

Partono sabato anche i circuiti di accoglienza che saranno fruibili fino a sabato 17. Proposte turistiche esperienziali, menù a tema marinaro e circuito dello shopping, realizzati con ABC, Centriamo, Associazione Albergatori Civitanova, GEA Marche, DMO Civitanova Turismo, Centriamo, CNA, Confartigianato, Confcommercio.

Tutte le info e le novità su www.gustaporto.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here