Inaugurato dall’emiliana Tecnove un mega impianto fotovoltaico

354

Inaugurato dall’emiliana Tecnove un mega impianto fotovoltaico. Un nuovo impianto di pannelli fotovoltaici arricchisce lo stabilimento Tecnove di Novellara; l’azienda quest’anno taglia il traguardo dei 30 anni d’attività nella lavorazione di lamiere e carpenteria media.

L’ impianto, da 1.041 metri quadri per una potenza che può raggiungere i 220 kWh, ha richiesto un importante investimento che Tecnove ha deciso di sostenere perché in perfetta sintonia con l’obiettivo aziendale di accrescere il proprio contributo alla sostenibilità e per aumentare la propria autonomia energetica.

«Il 50% di quanto abbiamo investito sin qui nel 2023 è stato per questo impianto – spiega Stefano Salati, componente del Consiglio di amministrazione -. Esso, tra l’altro, non è il primo che attiviamo. La nuova copertura di fotovoltaico si aggiunge a due, più piccole, già esistenti e attive da anni». In un anno l’azienda ora sarà in grado di produrre 380mila kWh, «coprendo così il 15% della nostra richiesta di energia – prosegue il manager -. Pur non appartenendo al settore delle aziende energivore, Tecnove consuma comunque milioni di kWh ogni anno. Inoltre, in 20 anni avremo ridotto le emissioni di C02 per 1.813 tonnellate».

La scelta di incrementare le unità produttive di energia, l’azienda prosegue una politica ambientale cominciata anni fa. «In questo frangente ci sono state ulteriori scelte di potenziamento – prosegue Salati – per affrontare la crisi energetica e delle materie prime. Da quindici anni possediamo la certificazione Uni En Iso 14001 e lavoriamo al continuo miglioramento della produzione in ottica green».

Il nuovo impianto di pannelli che sfruttano la luce solare per la produzione di energia è stato installato sulla copertura dello stabilimento rivolta a Sud. Una posizione ideale che permetterà di superare i 70 kWh finora prodotti, per raggiungere la quota di 290Kwh totali.

«Questo investimento – spiega Salati – si aggiunge a iniziative ambientali già messe in atto, come il relamping, con l’introduzione di led in luogo dei neon, la sostituzione di compressori con modelli più performanti e degli aerotermi esistenti, con modelli più moderni ed efficienti.

Per la fornitura dell’impianto fotovoltaico, Tecnove si è affidata a Electric World, anch’essa azienda di Novellara e partner storico per tutto ciò che riguarda le energie rinnovabili e gli impianti elettrici industriali.

Con un fatturato di 30 milioni, 160 dipendenti e commesse da tutto il mondo, Tecnove risponde a ogni richiesta riguardo taglio laser, piegatura, presse, saldatura manuale e robotizzata, centri di lavoro, attrezzeria, tutto realizzato con tecnologie e le lavorazioni all’avanguardia e accurate. Ampliamento dei mercati e continua crescita in qualità e specializzazione sono gli obiettivi con cui Tecnove guarda al futuro, per continuare ad aggiungere storia al suo percorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here