La WunderKammer Orchestra al 48° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano

376

La WunderKammer Orchestra (WKO) al 48° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano: cinque produzioni, quattro nuove commissioni per un totale di sei serate dal 15 al 23 luglio.

Alla rassegna toscana, con la direzione artistica di Mauro Montalbetti e la direzione musicale di Jonathan Webb, saranno presenti la WunderKammer Youth Ensemble (WKYE), orchestra giovanile della WKO, la WKO – Camerata degli Ammutinati, collettivo che si occupa dei progetti sperimentali della WunderKammer, e il pianista e compositore Paolo Marzocchi, direttore artistico WKO.

PROGRAMMA

15_16/LUGLIO Montepulciano – Bastiano e Bastiana

La prima produzione che vede impegnata la WunderKammer Youth Ensemble (WKYE) è 𝗕𝗮𝘀𝘁𝗶𝗮𝗻𝗼 𝗲 𝗕𝗮𝘀𝘁𝗶𝗮𝗻𝗮, opera comica in un atto di Wolfang Amadeus Mozart, che va in scena sabato 15 luglio alle 21.30 e, in replica, domenica 16 luglio alle 18.00 al Teatro Poliziano di Montepulciano. L’autorevole direzione di Tito Ceccherini guida la WKYE nelle esecuzioni musicali. La regia è di Luca Fusi, sul palco, i ruoli di Bastiana, Bastiano e Cola sono affidati rispettivamente al soprano Laura Zecchini, al tenore Matteo Tavini, al baritono Paolo Leonardi.

19/LUGLIO Chiusi – Suono Etrusco di Arti

Mercoledì 19 luglio, al Museo Nazionale Etrusco di Chiusi alle 18.00, prima assoluta di Suono Etrusco di Arti, commissione 48° Cantiere. In questa produzione la WKO – Camerata degli Ammutinati ha costruito un concerto ad hoc per il luogo che lo accoglie. Un trittico acustico per ceramica, pittura e tessitura con i testi di Pier Luigi Berdondini e le musiche di Mattia Dattolo.

20/LUGLIO Pienza – East Side Story

Giovedì 20 luglio alle 18.00 nel Chiostro di Palazzo Piccolomini di Pienza, la città ideale fatta costruire da Pio II nel XV secolo, 𝗘𝗮𝘀𝘁 𝘀𝗶𝗱𝗲 𝘀𝘁𝗼𝗿𝘆, concerto del direttore artistico di WKO. Paolo Marzocchi, musicista eclettico e compositore tra i più affermati, propone un itinerario che percorre la musica popolare dell’Europa orientale interpretata e riletta da compositori di epoche diverse, come Bèla Bartók, Franz Liszt e lo stesso Marzocchi.

 20/LUGLIO Trequanda, Castelmuzio – Mani Etrusche

Sempre il 20 luglio, ma alle 21.00, la Chiesa della Compagnia a Castelmuzio, nel Comune di Trequanda, accoglie 𝗠𝗮𝗻𝗶 𝗲𝘁𝗿𝘂𝘀𝗰𝗵𝗲, il concerto – evento site specific che impegna WKO – Camerata degli Ammutinati nel  rondò in versi per voce, viola, violino e clarinetto composto su commissione del 48° Cantiere Internazionale d’Arte da Mattia Dattolo ed eseguito per l’occasione in prima assoluta, con la partecipazione di Pier Luigi Berdondini, autore dei testi e voce recitante.

23/LUGLIO Montepulciano – Concerto in San Biagio

Domenica 23 luglio ore 21.30 al Tempio di San Biagio, Concerto in San Biagio è la seconda produzione del WunderKammer Youth Ensemble al 48° Cantiere. Il concerto vede insieme l’ensemble, il celebre basso Riccardo Zanellato – Oscar della Lirica 2019, punto di riferimento del repertorio verdiano, tra i bassi preferiti da Riccardo Muti – e il giovane pianista croato Arsen Dalibaltayan – vent’anni e già vincitore di tanti premi all’attivo – diretti da Ivan Gambini. Inediti riadattamenti da Mozart e Donizetti si aggiungono a musiche di Beethoven e Biber per un evento che propone pagine rielaborate appositamente per l’occasione da Marzocchi e Bittasi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here