Tecnologia: ora la blockchain certifica foto e video

436

Grazie ad una tecnologia italiana ora si è in grado di certificare foto e video tramite la blockchain. L’APP Certyclick è stata presentata a Verona, dove si sono incontrati i responsabili dell’Associazione costruttori edili ANCE Verona e i rappresentanti del progetto CQ.

Unica nel suo genere, quest’applicazione permette di scattare foto e video certificati attraverso la tecnologia Blockchain in modo intuitivo, semplice e sicuro, ed è già disponibile per tutti i cittadini, professionisti ed inprese.

Quella tra Ance e Certyclick promette così essere una collaborazione preziosa, in grado di semplificare la vita dei professionisti del settore edile appartenenti all’associazione.

Come ci ha spiegato il Direttore Alberto Sandri in occasione della presentazione di Certyclick: “Ance, tra le Associazioni di categoria di settore, rappresenta un punto di riferimento fondamentale per le imprese edili e per tutti gli operatori professionali attivi nel mercato edilizio”.

Il Progetto CQ, Costruire in Qualità

A rappresentare il progetto CQ era presente Giuseppe Mosconi, coordinatore della formazione CQ in collaborazione con Ance, Ordini e Collegi Professionali e associato Ance all’interno della commissione Tecnologia e Innovazione.

Nato a Verona nel 2011 con il nome “Costruire in Qualità”, il progetto ha l’obiettivo di creare una cultura informativa condivisa tra tutti i soggetti del settore edilizio: professionisti, imprese e aziende produttrici. Dalla filiera vengono proposte innovazioni tecnologiche di processo, oltre ad impianti e materiali che, se gestiti e progettati in modo adeguato, possono aggiungere valore alla costruzione contenendo i costi. È necessario però che queste innovazioni siano affiancate da un’informazione tale da permettere un pari innalzamento delle competenze dei fruitori finali.

Costruire in Qualità è un progetto che promuove l’edilizia di qualità, attraverso corsi di formazione sulle più moderne tecniche e pratiche di costruzione finalizzate alla realizzazione o alla ristrutturazione di edifici di qualità, durabili ed efficienti.

Certyclick

Proprio in questi giorni, Vision srl, l’azienda digitale del Gruppo Ferrari, operante nel campo dell’edilizia da oltre 40 anni, ha lanciato ufficialmente sul mercato l’applicazione Certyclick, sviluppata per dare supporto a una serie di professionisti ed enti: dal costruttore edile al perito forense, dall’amministratore di condominio all’operatore in ambito medico, dall’avvocato al tecnico progettista e direttore lavori.

Certyclick è la soluzione ideale anche per il privato cittadino che, in sede di contenzioso, si trovi nella condizione di dover portare a propria difesa delle evidenze legalmente valide

L’inventore Damiano Ferrari, il perito forense Giulio Fontana e l’ing. edile Laura Franchini hanno voluto incontrare i Rappresentati di Ance Verona per presentare questo nuovo prodotto e le sue funzionalità.

A spiegare il motivo per cui quest’APP è nata è Damiano Ferrari, che dopo una breve presentazione racconta i motivi per cui un operatore dovrebbe utilizzare Certyclick:

“Negli ultimi anni sono aumentati a dismisura i contenziosi e il mondo edile, per vari motivi, è uno dei settori maggiormente soggetti a controversie legali. Possono essere legate al mancato rispetto delle normative di sicurezza, ad eventuali danni causati a un’abitazione durante i lavori o ad imprevisti con la fornitura di materiale.

Tali controversie possono avere un forte impatto economico, incidere sulla reputazione dell’impresa edile e, di conseguenza, sui futuri lavori commissionati. La soluzione a questo problema c’è e si chiama Certyclick”.

Certyclick, nella filiera del “Costruire in Qualità”, diventa strumento essenziale per tracciare tutte le attività che si svolgono fuori e dentro un cantiere.

L’App consente di trasformare foto e video catturati con il proprio dispositivo in prove incontrovertibili ammissibili anche in tribunale. Al momento dello scatto, infatti, Certyclick “sigilla” istantaneamente i metadati attraverso la tecnologia digitale blockchain, rendendo così il media immutabile. Inoltre, a seguito dello scatto viene inviata automaticamente alla mail indicata in fase di registrazione una Mail Pec Certificata con data, ora e coordinate GPS (Global Positioning System) del luogo in cui è avvenuto l’evento da documentare.

Tutti i file vengono quindi archiviati in modo sicuro in un Cloud – Spazio di archiviazione protetto da un codice di accesso personalizzato.

Oltre ad essere l’unica App che sfrutta la tecnologia Blockchain in tempo reale, Certyclick è conforme alla norma ISO/IEC 27037:2017, che definisce le linee guida specifiche per l’identificazione, la raccolta, l’acquisizione e la conservazione delle prove digitali, acquisendo così valore probatorio.

A questo riguardo, il perito forense Fontana, che ha collaborato allo sviluppo e al collaudo di Certyclick per la parte di privacy and security, spiega che la parola chiave per descrivere questa invenzione è “Sicurezza”, in quanto in fase anche di progettazione sono costantemente effettuati molteplici test di vulnerabilità agli attacchi informatici per verificare l’efficacia della protezione.

“Qualsiasi azione sui documenti archiviati è tracciabile fin dal momento della loro creazione: è possibile sapere chi fa la foto, chi la modifica, chi la elimina, qualsiasi passaggio viene registrato e salvato nel cloud con dati cifrati. Ci siamo impegnati nel creare un programma sicuro digitalmente e legalmente e per farlo abbiamo usato il codice SHA-512 di terzo livello, quello più avanzato che permette di verificare in qualsiasi momento l’integrità e l’inalterabilità di un contenuto”.

Il successo della giornata e dei successivi confronti di merito è stato confermato dalle numerose adesioni all’attuale edizione (la n. 12), del “Progetto Costruire in Qualità 2023”, al quale Certyclick ha deciso di partecipare con grande soddisfazione come Partner, appoggiando l’obiettivo di portare avanti il percorso di una Filiera di Qualità Certificata nel settore delle Costruzioni.

Per avere maggiori informazioni invitiamo a visitare il sito Certyclick.com e il canale YouTube dedicato.

Riguardo ANCE Verona

Ance Verona Costruttori Edili, fondata nel 1946 come volontaria Associazione tra imprese private senza scopo di lucro, ha come finalità la tutela dell’imprenditoria edile, lo sviluppo e il progresso dell’industria delle costruzioni, la qualificazione professionale delle imprese del settore e il loro avanzamento tecnologico nell’intento di promuovere la “cultura d’impresa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here