Giovani e mondo del lavoro alla Futura Expo

501

Grandi novità sono emerse dalla conferenza stampa di Smart Future Academy per presentare le attività all’interno dell’Area Smart durante l’evento nazionale di orientamento Capital Cultura 2023 Live, che si terranno a Brescia, l’8, 9 e 10 ottobre 2023.

Durante l’evento nazionale di orientamento Capitale Cultura 2023 LIVE i partecipanti potranno accedere all’AREA SMART all’interno di Futura Expo, un’area di 200 mq all’interno dell’Agorà di Futura Expo, resa unica dall’architetto Raffaella Laezza, un’area che sprigiona, grazie alle sue non-pareti di verde, una creatività contagiosa.

“Immaginate uno spazio magico, un luogo incantato in cui gli studenti si riuniscono per parlare di lavoro e professione, ma con una gioiosa leggerezza che rende ogni incontro con il mondo del lavoro un’avventura coinvolgente”, spiega Lilli Franceschetti, Presidente di Smart Future Academy.

”In questa terra incantata, le responsabilità si fondono con il divertimento, e le sfide si trasformano in incontri stimolanti. Qui, i mentori e gli esperti si trasformano in amici entusiasti, pronti a condividere le loro esperienze in modo coinvolgente e coinvolto”, ha detto ancora la Presidente.

“In sintonia con i 500 alberi per Vegetal Pavilion di Futura 2023, l’AREA SMART è delimitata da 37 alberi Fagus Sylvatica e l’interno è un freeing space, fluido e contrappuntato da tavoli ospitali, ledwall, totem”, racconta Raffaella Laezza, progettista dell’allestimento di Futura Expo.

”La composizione spaziale vuole rafforzare ciascuna identità dei tre enti che, in questa occasione, hanno deciso di collaborare sul tema dell’orientamento dei giovani. Ed è proprio rafforzando le identità che è possibile il dialogo: gli spazi non sono posti in confine chiuso tra uno e l’altro ma sono soglia verso l’altro, proiezione di un futuro da condividere. Come in uno spazio naturale gli alberi non sono considerati come arredo. Essi sono pensati come nature in process: interessa il loro processo di crescita, di cambiamento, di circolarità da essere vivente che si trasforma, pulisce l’ambiente, si rigenera. In sintonia con essi saranno i visitatori dell’AREA SMART che come gli alberi sapranno inserirsi in un processo circolare di decarbonizzazione del Pianeta: le loro radici, rami, fiori e frutti saranno parte di una circular energetic community per il Pianeta.”

In questa dimensione unica, il lavoro si trasforma da impegno a passione, e il divertimento da evasione a fonte di ispirazione. E così gli studenti scoprono che il segreto per un futuro luminoso è abbracciare il gioco e la leggerezza, portando con sé l’entusiasmo e il desiderio di apprendere, crescere e realizzare i propri sogni attraverso:

Simulazioni di colloqui di lavoro con imprenditori, per sperimentare in prima persona le sfide che dovranno affrontare nel loro futuro. l’imprenditore ha a disposizione un certo numero di “chiave d’accesso all’azienda” che consegnerà agli intervistati più brillanti, le chiavi permetteranno di avere un colloquio personale spendibile alla fine del suo percorso di studi, una sorta di “salta coda di Gardaland”.
Proporsi come brand ambassador di Smart Future, i volti che trasmetteranno gli obiettivi e i valori dell’Associazione: matching giovani-aziende, orientamento, ispirazione e uno spazio coworking facilitato per i giovani startupper.
Test attitudinale, che li aiuterà a individuare la miglior strada per il loro futuro professionale, in linea con le loro passioni e talenti. Tramite questo test, i ragazzi verranno direzionati agli stand delle imprese la cui attività è più coerente con il profilo attitudinale del giovane.
“Passaporto Cultura del Lavoro” che verrà timbrato dagli espositori di Futura Expo dopo che i ragazzi avranno visitato i rispettivi stand. Questo passaporto rappresenta un percorso di orientamento personalizzato attraverso l’evento, che consentirà agli studenti di esplorare il Brixia Forum mettendosi in gioco in prima persona e conoscere le realtà espositive presenti.
Scoprire il mondo dei content creator marketing, che vedrà la partecipazione dei popolarissimi Sabaku, Cydonia e Kurolily, con al centro i nuovi lavori digitali e i nuovi strumenti tramite i quali le aziende possono presentarsi alla Generazione Z. Sempre all’interno dell’AREA SMART i ragazzi potranno incontrare i content creator Poldo e Jumbodrillo, per dei momenti di aggregazione e intrattenimento.
Spazio business, uno stand autonomo di incontro per gli imprenditori, gestito da Confindustria Brescia e Confindustria Bergamo, prova ulteriore della collaborazione strategica tra i due territori. “L’edizione 2022 di Futura Expo ha rappresentato un successo soprattutto con l’ampia partecipazione dei giovani, che sono il nostro futuro e possono fare la differenza in tema di sostenibilità – spiega Roberto Zini, vice presidente Confindustria Brescia con delega a Relazioni Industriali e Welfare – un concetto approfondito, quest’anno, grazie alla collaborazione con Smart Future Academy, anche in coerenza con quanto da tantissimi anni, la nostra Associazione fa per l’orientamento”. Nello stand condiviso presente alla manifestazione, proporremo esperienze interattive, indirizzando le ragazze e i ragazzi, e invitandoli a conoscere le nostre aziende. Non è tutto: con il sostegno dei Giovani Imprenditori dell’Associazione, proporremo un’interessante iniziativa di “colloquio simulato”, in cui gli imprenditori potranno consigliare sui comportamenti positivi e su quelli da evitare nei colloqui di lavoro. Siamo infatti convinti che il dialogo tra impresa e mondo della formazione sia, oggi, sempre più imprescindibile.”
Tutto questo è possibile grazie alla ormai pluriennale collaborazione con Camera di commercio di Brescia, “con l’allestimento dell’Area Smart – commenta il Presidente della Camera di Commercio di Brescia, Roberto Saccone – viene ulteriormente valorizzato ed evidenziato l’impegno di Smart Future Academy a concreto supporto della creazione di un diretto collegamento tra il mondo delle imprese e l’universo giovanile, in modalità assolutamente innovativa e tale da stimolare il coinvolgimento i nostri studenti nella comprensione dell’evoluzione, in atto, del mercato del lavoro. Da evidenziare, in particolare, la possibilità prevista quest’anno per gli studenti presenti a Smart Future Academy di partecipare a incontri sul tema dell’avvio di impresa che si terranno presso lo stand allestito dalla Camera di Commercio, nel corso dei quali le componenti del Comitato Imprenditoria femminile illustreranno le loro personali esperienze di imprenditrici”.

Questo incontro offrirà inoltre agli studenti l’opportunità unica di scoprire come la sostenibilità rappresenti già il presente del mondo del lavoro e di entrare in contatto con coloro che applicano queste pratiche nella vita quotidiana.

Smart Future Academy e? un progetto valido ai fini delle ore di orientamento previste dal recente decreto del Ministro dell’Istruzione e dei PCTO, aperto a tutti gli studenti delle scuole superiori e completamente gratuito. L’evento è cofinanziato e patrocinato dalla Camera di Commercio di Brescia e si svolge con il patrocinio di Unioncamere. L’evento è realizzato in collaborazione e in coordinamento con gli Uffici Scolastici Territoriali.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here