141.056 spettatori nel weekend del gran premio Red Bull di San Marino e della riviera di Rimini

416

I parziali sono: 21.688 venerdì, 39.944 sabato e 79.424 domenica. E’ stata una domenica fantastica e carica di emozioni, che ha chiuso il weekend di gara e una settimana di eventi per la piena soddisfazione dei promotori

 

DICHIARAZIONE DEI PROMOTORI REPUBBLICA SAN MARINO, REGIONE EMILIA ROMAGNA, COMUNI DELLA RIVIERA DI RIMINI E MISANO WORLD CIRCUIT

“Abbiamo trasmesso un segnale di straordinaria vitalità da un territorio che intorno alla passione per le corse e ad un distretto industriale di valore mondiale espresso dalla Motor Valley ha consolidato eventi capaci di valorizzare la destinazione turistica. Il successo di pubblico ha aspetti di ulteriore soddisfazione se si considera che circa il 65% degli abbonamenti acquistati in prevendita proviene da luoghi distanti mediamente 300 km dalla Riders’ Land, con evidente domanda di pernottamenti sul territorio. Ringraziamo tutti coloro che hanno arricchito il palinsesto di The Riders’ Experience, generando eventi che hanno intrattenuto i tifosi e valorizzato l’intera settimana del Gran Premio. Abbiamo riscontri di piena soddisfazione dal sistema dell’accoglienza, ci sono le premesse per un’ulteriore crescita in vista delle prossime edizioni”.

OLTRE 20.000 PERSONE PER IL PRIMO MEMORABILIA SABATO SERA IN CIRCUITO

È stata una intuizione vincente quella avuta da Misano World Circuit, Dorna, Red Bull e Cocoricò di portare la storica serata del club riccionese all’interno del “Marco Simoncelli”. Il primo Memorabilia in circuito è stato un autentico successo: oltre 20.000 le persone che hanno partecipato all’evento nel corso della serata che, dalle 18:00 di pomeriggio, si è protratta fino all’una di notte.

Un pubblico di tutte le età ha ballato con la musica degli storici Dj del “Memo” e di due icone mondiali dell’elettronica come Timo Maas e Danny Tenaglia, in una serata che ha lasciato il segno e ha scritto una nuova, bella pagina dell’intrattenimento della Riviera.

ESPONENTI DELLE ISTITUZIONI E DI VIP NEL PADDOCK

Numerose, come ogni anno, le personalità che hanno preso parte all’evento, a cominciare dai rappresentanti del mondo politico. Presenti gli Eccellentissimi Capitani Reggenti della Repubblica di San Marino, Alessandro Scarano e Adele Tonini, e per la prima volta a Misano World Circuit, il Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia e delle Finanze Lucia Albano.

Per la prima volta a Misano World Circuit il Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia e delle Finanze Lucia Albano. Presenti anche il presidente della Regione Emilia–Romagna Stefano Bonaccini, l’Assessore Regionale al Turismo Andrea Corsini, i Segretari di Stato della Repubblica di San Marino Teodoro Lonfernini, Marco Gatti, Gian Nicola Berti e Fabio Righi e il Capo della Segreteria politica della Presidenza della Regione Emilia-Romagna Gianmaria Manghi. Non solo autorità politiche: hanno assistito all’evento anche il Prefetto di Rimini Rosa Maria Padovano, il Questore Rosanna Lavezzaro ed il Vescovo Nicolò Anselmi, oltre al Comandante delle Forze Aeree Giancarlo Ciappini, il Capo di Stato Maggiore Enrico Credendino e il Capitano di Fregiata Rino Gentile.

Tanti anche i personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo ospiti dei team del Motomondiale, a cominciare da Valentino Rossi, presente per tutto il weekend, e Cesare Cremonini.

In rappresentanza del mondo sportivo anche Max Biaggi, la campionessa del mondo di nuoto paralimpico Giulia Ghiretti e gli atleti Red Bull Dorothea Wierer, Airton Cozzolino, Alessandro Mazzara, Claudia Pagnini e Andrea Adamo.

Ospiti dei promotori Claudio Cecchetto, Paolo Cevoli e il giornalista Matteo Marani, presidente della Lega Pro.

Avvistati in questi giorni anche Andrea Dovizioso, Jimmy Ghione e i cantanti di Amici Isobel e Cricca.

LO SPETTACOLARE SORVOLO DEI CACCIA DELLA MARINA MILITARE ITALIANA

Emozioni anche prima della partenza della gara di MotoGP, con lo spettacolare sorvolo degli aerei F-35B e AV-8B Harrier della Marina Militare Italiana, con le loro evoluzioni sopra al circuito, e gli inni nazionali sammarinese ed italiano in versione rock, suonati dalla chitarra elettrica a forma di Giulio Maceroni e interpretati dalla splendida voce di Alberta Saccani, cantante riminese che da alcuni anni risiede a San Marino.

PREMIAZIONI

Moto3: winning constructor Andrea Albani managing director MWC, 3° Giovanni Copioli Presidente FMI, 2° Paolo Michelotti Presidente FMS, 1° Fabrizio Piccioni Sindaco di Misano

Moto2: winning constructor: Luca Colaiacovo Presidente Santa Monica Spa, 3° Marco Gatti Segretario di Stato Finanze RSM, 2° Jamil Sadegholvaad Presidente Visit Romagna, 1° Jorge Viegas Presidente FIM

MotoGP: winning constructor Red Bull, 3° Jorge Viegas Presidente FIM, 2° Stefanbo Bonaccini Presidente Regione Emilia-Romagna, 1° Teodoro Lonfernini Segretario di Stato Sport RSM

 

THE RIDERS’ LAND EXPERIENCE: GRANDE PARTECIPAZIONE AGLI EVENTI ORGANIZZATI SUL TERRITORIO

Ai grandi numeri del Gran Premio Red Bull di San Marino e della Riviera di Rimini si aggiunge il successo degli eventi organizzati dal territorio e racchiusi nel calendario “The Riders’ Lande Experience”. il pre-event The Arrow Contest a San Marino, in una Cava dei Balestrieri gremita, ha dato il via e gli appuntamenti successivi hanno confermato il trend. Venerdì sera tantissimo pubblico a Rimini per la Red Bull Riders Night, a Misano Adriatico il Dedikato ha fatto il pieno sia in centro che all’Arena 58, in entrambe le serate. Tanto pubblico anche a Cattolica, per gli eventi che hanno animato il venerdì e il sabato, e a Riccione per il talk show andato in scena ieri in Piazzale Ceccarini.

Alla risposta di pubblico si aggiungono i tantissimi apprezzamenti per un territorio che riesce a fare sistema e a integrare l’offerta del Gran Premio con eventi coinvolgenti e di qualità.

RISULTATI

MotoGP: 1. Jorge Martin (Prima Pramac Racing), 2. Marco Bezzecchi (Mooney VR46 Racing Team), 3. Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team)

Moto2: 1. Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo), 2. Celestino Vietti (Fantic Racing), 3. Alonso Lopez (+Ego SpeedUp)

Moto3: 1. David Alonso (GasGas Aspar Team), 2. Jaume Masia (Leopard Racing), 3. Deniz Oncu (Red Bull KTM Ajo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here