Pif 2023: Richard Bona, annullato il concerto per un problema di documenti di viaggio

446

L’artista non è riuscito a partire per l’Italia, aperta la procedura di rimborso

 

Gli organizzatori del Pif 2023 comunicano che il concerto di Richard Bona, in programma domani, venerdì 15 settembre al Parco delle Rimembranze, è stato annullato a causa di un problema di documenti di viaggio dell’artista.

“Purtroppo, per questioni indipendenti dalle rispettive volontà – spiega il direttore artistico del Premio Internazionale della Fisarmonica, Antonio Spaccarotella – abbiamo ricevuto notizia dallo stesso Bona che non è riuscito a partire per raggiungere l’Italia e ha dovuto rinunciare a diverse date, oltre a quella di Castelfidardo. Gli auguriamo di risolvere l’impasse al più presto e ci scusiamo con gli spettatori che avevano già acquistato il biglietto in prevendita o che avevano programmato di assistere allo show”.

Gli organizzatori del Pif hanno già avviato la richiesta a VivaTicket per l’apertura della procedura di rimborso alla quale, quando sarà attiva, si potrà accedere direttamente dal sito https://shop.vivaticket.com/ita/annulli e compilando l’apposito form. Quanti invece hanno effettuato l’acquisto in Pro Loco o in biglietteria potranno rivolgersi alle stesse.

Per maggiori informazioni scrivere a info@pifcastelfidardo.it o telefonare allo 071 7822987.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here