Le opportunità della Space Economy, domani il convegno in Regione con i leader del settore aerospaziale

411

Dal titolo ‘Space economy: Industrial Day nelle Marche’ si terrà domani, 10 novembre dalle ore 9,30 per l’intera mattinata, in sala Verde di Palazzo Leopardi, sede della Regione Marche, un convegno in presenza di alcuni leader del settore aerospaziale, per riflettere sulle opportunità industriali e commerciali, e l’impulso alla divulgazione scientifica, offerti da questo innovativo segmento produttivo.

“La Regione Marche sta accompagnando un processo virtuoso, avviato con la costituzione del Cluster Exploore Aerospazio Marche, che raccoglie imprese tecnologiche, università, spin off. Una collaborazione istituzionale per contribuire a far uscire le Marche dalla visione di regione legata esclusivamente alla manifattura tradizionale, aprendosi alle nuove opportunità offerte dalla new space economy”, dichiara l’assessore allo Sviluppo Economico, Andrea Maria Antonini che aprirà i lavori. Seguiranno i saluti del presidente del Cluster Exploore Aerospazio Marche, Lanfranco Zucconi, con un focus sul ruolo del Cluster e dell’industria marchigiana nella filiera nazionale dell’aerospazio. Poi gli interventi di Massimo Claudio Comparini, Amministratore Delegato Thales Alenia Space Italia (in collegamento); per Leonardo, Giovanni Fuggetta (SVP Technology & Innovation Global Business, Strategy, Marketing, Sales); per Thales Alenia Space Italia, Alfredo Pigiani, Direttore Relazioni Istituzionali Italia e Roberto Angelini, Direttore Ingegneria, Dominio Esplorazione e Scienza, del sito di Torino. Inoltre Marzia Migliorelli, Direttore Commerciale di Sitael. Marco Casucci, Emsee Space for Esa (European Space Agency), presenterà IRIDE per le Pubbliche Amministrazioni, progetto del Governo Italiano realizzato grazie alle risorse del Pnrr sotto la gestione dell’European Space Agency (Esa), con il supporto dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi); il telerilevamento da satellite è uno strumento prezioso per la gestione del territorio, il monitoraggio dell’ambiente e il supporto alle situazioni di emergenza con un impatto diretto sui processi decisionali delle PA e ne verrà incrementato l’uso nelle attività di routine. A seguire interverranno i presidenti dei Cluster aerospaziali del Piemonte, Fulvia Quagliotti, Lombardia, Angelo Vallerani, e Umbria Daniele Tonti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here