Infrastrutture verdi urbane e periurbane, contributi per progetti dei Comuni

1305

Saranno finanziati progetti urbani e periurbani di infrastrutture verdi realizzati dai Comuni marchigiani con riferimento alla rete Ecologica Marche (REM). A disposizione risorse per € 1.420.000,00 a carico del Programma Operativo Regionale Marche – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) Periodo 2021/2027.

La Regione Marche intende implementare politiche volte a migliorare la qualità ambientale ed ecologica del territorio, contribuendo all’attuazione dello scenario strategico della Rete Ecologica Marche (REM) quale strumento conoscitivo e propositivo anche ai fini dell’infrastrutturazione verde regionale.

“L’iniziativa – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Stefano Aguzzi – ha come obiettivo un progetto territoriale di ‘città verdi’ funzionale alla riqualificazione, connessione, rigenerazione e alla realizzazione di spazi aperti verdi urbani e periurbani, elevando la qualità ambientale ed ecologica delle aree pubbliche e migliorando la connessione tra il paesaggio urbano e la campagna aperta”.

I Comuni marchigiani che intendono realizzare un progetto di investimento presentano una specifica proposta come indicato da apposito bando, attualmente aperto e che si chiuderà il 5 aprile 2024.

il costo complessivo del progetto comprensivo del cofinanziamento deve essere maggiore o uguale a € 40.000,00. Il finanziamento massimo concedibile per ciascuna proposta è fissato in € 250.000,00. L’entità del contributo pubblico è pari al massimo al 90% delle spese ammissibili sostenute dal singolo beneficiario.

La domanda di finanziamento dovrà obbligatoriamente essere presentata tramite il sistema informatico SIGEF (https://sigef.regione.marche.it) pena l’esclusione.

Per consultare il bando accedere al seguente link:

https://www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Fondi-Europei/Bandi-di-finanziamento/id_27685/7685

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here