Mostra d’Arte Contemporanea “Tante Carte su Carta” a Fabriano al prestigioso Museo della Carta e della Filigrana

312
Sono stati invitati  presso il prestigioso  Museo della Carta di Fabriano Largo Fratelli Spacca 2 alla  rassegna d’arte dedicata alle carte da gioco  gli artisti  Jesini :  Maria Grazia Focanti e Carlo Iacomucci.
L’inaugurazione dell’originale mostra “Tante Carte su Carta” avverrà Sabato 20 gennaio   alle  ore 16 a Fabriano, presso la sala convegni del Museo  della Carta e della  Filigrana , alla  presenza delle autorità e degli artisti.
La mostra, curata da Giuseppe  Salerno, è nell’ambito della terza edizione di Fabriano  Paper  Symphoniy e il Rotary  Club di Fabriano, che promuove e patrocina  l’ iniziativa.
Ognuno degli artisti selezionati   è stato invitato a realizzare tre opere su carta, con tecniche, stile  e sensibilità  proprie.
Maria Grazia  Focanti  è un’artista  che  cerca di  suscitare  emozioni usando  colori e  segno, creando uno spazio armonioso  con forme colore e presenze.  Lo spazio, le forme e le presenze consentono di andare oltre. Oltre il limite  dell’umano, dove realtà e finzione si toccano.  Il cerchio, il quadrato e il triangolo: sono le figure geometriche che veicolano la geometria del reale.
Carlo Iacomucci, artista urbinate recentemente trapiantato si vicino a Jesi, è un poeta-incisore che con la sua  arte trasporta il visitatore in un ambiente onirico.  L’artista cattura il mistero delle cose. La sua cifra stilistica è nella forza espressiva del segno. Riesce a creare un modo altro, ricco di simboli e presenze evocative .  Nelle opere in mostra ricordano l’Urbino ventoso e rinascimentale. Ricordiamo che il maestro sarà presente da fine febbraio al Premio Marche a Gradara.
Promossa dal Rotary Club con il patrocinio di Fabriano Città Creativa Unesco, della Regione Marche, del Museo della Carta e della Filigrana e Fabriano PaperSymphony.
Artisti invitati da varie regioni d’Italia che esporranno con le loro centonovantacinque
opere altrettante rivisitazioni delle principali figure del mazzo di carte francese: il re, la regina ed il fante.
Ideata   e   curata   dal   critico   d’arte   Giuseppe   Salerno,   la   rassegna   potrà   essere   visitata       dal   martedì   alla domenica, con orario 10.00/13.00 e 15.00/18.00, sino al 24 marzo 2024.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here