Parco del Conero: un incontro per l’aggiornamento del Piano di Gestione dei Siti Natura 2000

210

Il Piano di Gestione dei siti Natura 2000 raccoglie una rete ecologica diffusa su tutto il territorio dell’Unione Europea, istituita ai sensi della Direttiva 92/43/CEE “Habitat” per garantire il mantenimento a lungo termine degli habitat naturali e delle specie di flora e fauna minacciati o rari a livello comunitario.

 

Tale Piano che per il Parco del Conero è stato realizzato nel 2015 ha stabilito la presenza di n.3 ZSC (Zone Speciali di Conservazione) e n.1 ZPS (Zona di Protezione Speciale).

“In questo contesto – spiega Marco Zannini, Direttore del Parco del Conero – è molto importante il percorso partecipativo che passa attraverso incontri come quello già tenutosi lo scorso dicembre e proseguirà idealmente mercoledì 13 marzo dalle ore 16.30 presso il Centro Visite del Parco del Conero. L’auspicio è l’ampia partecipazione di Associazioni, Enti, ed anche semplici cittadini per informare circa il lavoro che si sta predisponendo ed aggiornando per la tutela e la conservazione delle specie che vivono, nidificano e transitano a fini migratori sul Conero”.

L’aggiornamento del Piano di Gestione dei Siti Natura 2000 finanziato con bando del PSR Sottomisura 7.1 tiene in considerazione i dati scaturiti dai monitoraggi riguardanti alcune specie animali come i Chirotteri, Anfibi e Rettili, Uccelli nidificanti, e dell’aggiornamento della carta degli habitat.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here