Inclusione e riduzione del gender gap: come fare?

175

L’Ancona Chapter della Alumni Community Bocconi organizza mercoledì 20 marzo alle ore 18,00, ad Osimo nella sede di Astea Energia, in via Guazzatore 163, un incontro dal titolo: Inclusione e riduzione del gender gap: come fare? L’evento è organizzato dal Chapter di Ancona in collaborazione con Astea Energia spa, Gruppo SGR.

L’Europa registra il livello di parità di genere più elevato rispetto a tutte le altre regioni del globo, pari al 76,3%. Nonostante la situazione europea virtuosa, in Italia i dati sono preoccupanti.

Nella classifica mondiale relativa alla parità di genere, il nostro Paese scende di alcune posizioni: da 63esimo nel 2022 a 79esimo nel 2023. Peggiora anche il livello di partecipazione politica che passa dalla 40esima posizione alla 64esima.

Nonostante ciò, l’Italia è tra i Paesi nei quali le aziende sono più orientate a promuovere iniziative di diversity insieme a Colombia, Paesi Bassi, Regno Unito e Canada.

Parleremo insieme ai nostri relatori dell’attuale scenario del mondo del lavoro e di come le aziende italiane possono contribuire a ridurre l’attuale divario – ha detto Priscilla Alessandrini, responsabile marketing e relazioni istituzionali di Astea Energia – e presenteremo delle case history con le quali ci potremo confrontare”.

In uno dei due panel sarà presente Taryn Di Ventura, Founder @UnlavoroperMamma. Si tratta di un progetto che nasce per aiutare le mamme a migliorare la propria condizione lavorativa per “raggiungere un migliore equilibrio tra lavoro e famiglia”.

Interverranno anche Giorgia Massaro, Chapter Leader Bocconi Alumni Community Ancona e Matteo Monetti, Direttore Risorse Umane, Gruppo SGR che porteranno le rispettive esperienze.

L’Evento è aperto a tutti, con registrazione obbligatoria su questa pagina: https://www.bocconialumni.it/permalink/content/inclusione-e-riduzione-del-gender-gap-come-fare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here