Milano Serravalle: firmato un protocollo d’intesa per promuovere e favorire l’adozione del codice di condotta “Cantiere Impatto Sostenibile”

265

Regina De Albertis, presidente Assimpredil Ance, e Beniamino Lo Presti, presidente di Milano Serravalle, hanno firmato un protocollo d’intesa per promuovere e favorire l’adozione del codice di condotta “Cantiere Impatto Sostenibile”.

Si tratta di un passo importante verso il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile, stabiliti dall’Agenda ONU 2030, attraverso l’adozione, da parte di entrambe le parti nel rispettivo ambito di competenza, di misure rivolte al territorio che prendano in considerazione in modo sostanziale e condiviso il principio di sviluppo sostenibile, integrando le reciproche iniziative.

Nell’ambito dell’accordo:

  • Assimpredil Ance si impegna a divulgare e accompagnare le imprese alla adozione del codice di condotta Cantiere Impatto Sostenibile, assumendo l’impegno del controllo e vigilanza del rispetto degli impegni volontariamente assunti;
  • Milano Serravalle favorisce buone prassi di sostenibilità, anche attraverso l’impiego di strumenti di procurement pubblico;
  • Milano Serravalle promuove il codice di condotta Cantiere Impatto Sostenibile e la diffusione del progetto, anche supportando il piano di comunicazione di Assimpredil Ance;
  • Milano Serravalle si impegna a valorizzare le imprese che adotteranno il codice di condotta Cantiere Impatto Sostenibile secondo le linee operative definite da una apposita Cabina di regia.

 

“Sono molto soddisfatta – dichiara Regina De Albertis, presidente di Assimpredil Ance – che il codice di condotta volontario che abbiamo realizzato per la promozione dello sviluppo sostenibile dei cantieri dei nostri soci possa trovare applicazione da parte di questa importante stazione appaltante. Il cambio di passo verso modelli organizzativi d’impresa sostenibili è un tema cruciale per il nostro settore, un tema sul quale le imprese stanno lavorando da tempo perché le azioni per la sostenibilità impattano in modo rilevante sulla creazione di valore di un’impresa e, certamente, ne ridisegnano anche i processi produttivi e gli stessi prodotti, dalla progettazione alla gestione”.

Beniamino Lo Presti, presidente di Milano Serravalle, dichiara “Milano Serravalle ha avviato un significativo processo evolutivo, valorizzando la propria vocazione alla trasformazione digitale e all’innovazione, improntato all’incremento degli standard di sicurezza e, in particolare, di sostenibilità, attraverso un approccio integrante e inclusivo. Introdurre in tale percorso l’applicazione del codice di condotta Cantiere Impatto Sostenibile, promosso da Assimpredil ANCE, conferma ulteriormente la determinazione dell’Azienda nel guidare il cambiamento verso un futuro più sostenibile, con un approccio sempre più consapevole e responsabile”.

Assimpredil Ance e Milano Serravalle costituiscono una “Cabina di regia “con il compito di sviluppare il programma di collaborazione e dare attuazione agli impegni assunti con il Protocollo sottoscritto.

Alla cabina di regia è affidato il monitoraggio dell’andamento del Protocollo, nonché l’individuazione di attività ulteriori che si rendessero necessarie al raggiungimento degli obiettivi del progetto.

Il Manifesto del Cantiere Impatto Sostenibile prevede:

  1. GOVERNANCE E SCELTE DI GESTIONE SOSTENIBILE è l’impegno che la Governance dell’impresa assume e che la impegna nelle scelte strategiche oltre la sfera economica verso quella ambientale e sociale.
  2. L’IMPEGNO ALLA DECARBONIZZAZIONE è legato alla scelta di abbattere la CO2 prodotta attraverso acquisti di energia verde o compensazioni.
  3. TUTELA DELL’AMBIENTE ED ECONOMIA CIRCOLARE è l’impegno che innesca un processo di economia circolare partendo dal consumare meno, dal ridurre la produzione di scarti e dal fare scelte che favoriscono il recupero.
  4. L’IMPEGNO ALLA LEGALITÀ deve essere concreto e misurabile, in linea con quanto già molte imprese fanno con i rating di legalità e la 231.
  5. DIGNITÀ DEL LAVORO E TRASPARENZA SUI CONTRATTI è uno dei punti più importanti ed è incentrato sul valore della regolarità legata al contratto collettivo di lavoro per i propri dipendenti e per i sub-appaltatori.
  6. RESPONSABILITÀ E SICUREZZA SUL LAVORO è l’impegno sulla sicurezza sul lavoro e controllo su tutta la filiera che opera nel cantiere, affinché il cantiere rappresenti un investimento economico e sociale destinato a lasciare un segno tangibile nel tempo.
  7. RELAZIONE CON LA COMUNITÀ E GLI STAKEHOLDER DEL TERRITORIO è l’impegno legato al rapporto tra la conduzione del cantiere e i cittadini, per mitigarne gli impatti in fase esecutiva, ma è anche volto a promuovere l’accoglienza dei giovani.
  8. CATENA DI FORNITURA SOSTENIBILE è l’impegno che riguarda il ruolo che può avere il committente o l’affidatario nello spingere scelte sostenibili in tutta la filiera.

 

Assimpredil Ance è l’Associazione delle imprese edili e complementari delle provincie di Milano, Lodi, Monza e Brianza. Nata nel 1945, è la più grande realtà di ANCE, l’Associazione Nazionale che rappresenta le imprese di costruzione nel mondo Confindustria. Il lavoro, il mercato, l’innovazione e la sostenibilità sono gli obiettivi sui quali è imperniata tutta l’attività.

Milano Serravalle – Milano Tangenziali S.p.A. è la concessionaria dell’Autostrada A7, da Milano a Serravalle Scrivia, delle tre tangenziali milanesi – A50 Tangenziale Ovest, A51 Tangenziale Est, A52 Tangenziale Nord – della Tangenziale Ovest di Pavia (A54) e del Raccordo autostradale Bereguardo-Pavia (A53). La rete, che si estende per 187 Km, si pone quindi al centro di uno dei principali network autostradali europei.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here