Rinnovato l’accordo di partnership tra Legacoop, Federcoop e Randstad

186

Nel 2023 attivati 800 contratti di lavoro

Più di 800 contratti di lavoro stipulati nel 2023: è il risultato dell’accordo tra Legacoop Romagna, Federcoop Romagna e Randstad, primo operatore mondiale nei servizi di ricerca e selezione del personale, che è stato rinnovato nei giorni scorsi.
Un protocollo pioniere, quello che ha sottoscritto Legacoop Romanga, i cui esiti sono stati così proficui da portare anche Lagacoop Nazionale a sottoscriverne uno su scala nazionale.

Il 55% dei contratti firmati nel 2023 in Romagna, sono stipulati con donne, mentre la durata media di ogni contratto è stata di 4 mesi. I settori maggiormente coinvolti sono stati rispettivamente l’alimentare, con oltre 200 contratti, l’agricoltura con poco meno di 200 contratti e infine il settore dei servizi alle imprese, con poco più di 100.

Tantissimi i profili ricercati: addetto alle vendite, banconista, cassiere, potatore, trattorista e impiegato amministrativo sono alcuni esempi.
Sin dal 2022, primo anno di sottoscrizione dell’accordo, la collaborazione con il partner olandese consente agli associati Legacoop Romagna e ai clienti di Federcoop Romagna di accedere ai servizi di ricerca, selezione e formazione di risorse umane a condizioni agevolate.
L’accordo è stato sottoscritto da Paolo Lucchi, Presidente di Legacoop Romagna, e Marco Ruggeri dell’Area Manager di Randstad Italia.

«Visti gli importanti risultati raggiunti – dichiara Paolo Lucchi, presidente Legacoop Romagna e di Federcoop Romagna – abbiamo deciso di rinnovare la nostra relazione con Randstad, al fine di fornire una risposta concreta alla ormai cronica difficoltà di reperire personale registrata da quasi tutte le filiere che associamo nelle province di Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna. Sappiamo che nel 2024 le cooperative aderenti a Legacoop Romagna avranno la necessità di assumere 3300 persone, azioni come questa con Randstad ci consentono di ridurre il gap negativo della ricerca di personale».

«Grazie alla collaborazione con Randstad — spiega la Responsabile Risorse Umane di Federcoop Romagna, Ornella Rutigliano — abbiamo strutturato un importante servizio, sempre più richiesto dai nostri soci e clienti che si aggiunge ai molti altri che quotidianamente forniamo assecondando e, a volte prevedendo, le evoluzioni del mercato del lavoro».

«Anche quest’anno rinnoviamo il nostro impegno sul territorio romagnolo – dichiara Marco Ruggeri, Area Manager Randstad – continuando a sostenere Legacoop e Federcoop Romagna nella ricerca e selezione di nuovi talenti per le aziende locali e costruendo, grazie alla nostra expertise, soluzioni formative innovative, come i percorsi di Academy, per rispondere ad una consolidata necessità: favorire lo sviluppo di competenze specifiche e il reperimento di personale qualificato».

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here