Un riconoscimento per il Museo Tattile Statale Omero presso la sede centrale del CNR 

178

Ancora un riconoscimento per il Museo Tattile Statale Omero e i suoi operatori altamente specializzati. Venerdì 12 aprile, presso la sede centrale del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Roma, verrà presentato il “Manuale di progettazione per l’accessibilità e la fruizione ampliata del patrimonio culturale. Dai funzionamenti della persona ai funzionamenti dei luoghi della Cultura” a cura diGabriella Cetorelli e Luca Papi.

Il volume, pubblicato da CNR Edizioni, racchiude gli aspetti salienti della progettazione universale del patrimonio. Hanno contribuito alla sua realizzazione 35 autori, tra ricercatori, esperti e accademici: tra loro anche Aldo Grassini, Annalisa Trasatti, Monica Bernacchia del Museo Omero. Il volume, pubblicato da CNR Edizioni, racchiude gli aspetti salienti della progettazione universale del patrimonio. Opera prima nel suo genere in ambito nazionale e internazionale, è stato redatto nella versione cartacea e nella versione digitale consultabile sul sito CNR seguendo i principi base dell’accessibilità, per favorirne la più ampia consultazione e la libera utilizzazione. La giornata sarà preceduta dai saluti istituzionali del Prof. Salvatore Capasso, Direttore del Dipartimento Scienze Umane e Sociali, Patrimonio Culturale (DSU) del CNR, del Dott. Mario Turetta, Segretario Generale del Ministero della Cultura (MiC), della Dott.ssa Mariassunta Peci, Direttore Servizio III- Relazioni Internazionali- del Segretariato Generale del Ministero della Cultura (MiC), del Dott. Roberto Natale, Direttore RAI per la Sostenibilità ESG.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here