L’intelligenza artificiale e la rivoluzione nel mondo delle professioni

159

L’intelligenza artificiale e la rivoluzione nel mondo delle professioni al centro del primo evento in live streaming sul nuovo Digeat+ (www.digeat.tv), la rinnovata piattaforma con una interfaccia molto simile a una webtv. Venerdì 19 aprile alle ore 12, moderati dal direttore della Rivista Digeat, Andrea Lisi, si confronteranno in un webinar su ‘L’IA e l’immaginazione del futuro attraverso le nuove professioni’ tre ospiti: la dottoressa Isabella Corradini, presidente del Centro Ricerche Themis, anche componente del Comitato scientifico della Rivista Digeat, la dottoressa Maria Rita Fiasco, fondatrice e consigliere delegato di Gruppo Pragma e vice presidente Anitec-Assinform, e il professor Stefano da Empoli, presidente dell’Istituto per la Competitività (I-Com) e docente di Economia politica presso l’Università Roma Tre.
Il presupposto da cui partire è che l’evoluzione tecnologica non si arresterà, per questo l’intelligenza artificiale dovrà sempre essere vista come un supporto alle peculiarità intrinseche dell’essere umano: creatività, comprensione, empatia, ingegno, ragione e passione, qualità che nessuna tecnologia sarà in grado di sostituire. È, dunque, necessario procedere ad un’analisi dettagliata dei rischi e benefici derivanti dall’IA e immaginare il futuro attraverso strategie a lungo termine che abbiano come obiettivo il raggiungimento di consapevolezza e comprensione delle tematiche del digitale a vari livelli, dalle imprese alle istituzioni fino ai cittadini. Sarà di cruciale importanza investire in formazione, partendo dalla scuola per poi ambire a formare figure specializzate in grado di gestire tali cambiamenti in tutti i settori.
L’argomento del webinar segue la scia della prima tematica della trimestrale e multimediale Rivista Digeat dedicata appunto all’Intelligenza artificiale e alle professioni (www.digeat.info), di cui ora Digeat+ è una prosecuzione e ulteriore strumento di approfondimento. L’evento sarà quindi anche l’occasione per scoprire le funzionalità della nuova piattaforma, ora molto più performante e personalizzabile. Ogni 19 del mese, inoltre, Digeat+ ospiterà nuovi webinar e contenuti inediti, tutti da scoprire tramite registrazione gratuita in piattaforma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here