Ernestomeda presenta il nuovo modello di cucina outdoor K-Garden, ideato da Giuseppe Bavuso

735

 In occasione del Fuorisalone 2024, in programma a Milano in concomitanza con il Salone del Mobile, Ernestomeda presenta in anteprima K-Garden, il nuovo modello di cucina outdoor ideato da Giuseppe Bavuso, architetto e art director dell’azienda, e i nuovi elementi del modello Sign.

K-Garden è stata studiata e progettata con lo scopo di ridisegnare nuovi spazi di convivialità en plein air, in una vision sempre più vasta e internazionale, ed è destinata a quelle persone che abitano con passione tutti gli ambienti domestici, sia interni sia esterni, per le quali la cucina, anche se outdoor, assume una valenza importante. L’arte di cucinare “all’aperto” concorre infatti a ripensare e riprogettare spazi dove incontrarsi per condividere insieme momenti in luoghi inediti.

La nuova collezione K-Garden rappresenta un’evoluzione del progetto K-Lab, cucina dal design raffinato e dall’anima tecnica, caratterizzata da banchi di lavoro attrezzati che connotano un ambiente cucina efficiente e informale. K-Garden mantiene le stesse caratteristiche estetiche, ma si arricchisce di postazioni multifunzionali, composte da piastre, griglie, BBQ sia elettrico sia a gas, e tutto l’occorrente per cucinare all’aperto.

Peculiarità del progetto, l’alto grado di personalizzazione e la vasta modularità di tutte le componenti. K-Garden è costituita da una serie di elementi a giorno freestanding, accostabili e aggregabili tra loro, fino a formare delle vere e proprie isole attrezzate intorno alle quali poter condividere il piacere della tavola all’aperto.

Tutti i materiali utilizzati per la realizzazione del modello sono stati scelti sapientemente per affrontare le diverse condizioni climatiche tipiche degli ambienti esterni, ma anche per mantenere un’equilibrata continuità con la natura che circonda la cucina, come l’utilizzo del legno che, opportunamente trattato, dona robustezza alla cucina, mantenendo un piacevole tocco di calore, l’impiego dell’acciaio Inox (AISI 316), resistente e inossidabile, e dei materiali lapidei, che per loro natura, sono in perfetta sintonia con l’ambiente outdoor.

In particolare, la finitura scelta per le parti in legno è in grado di esaltare estetica, sostenibilità e resistenza. Attraverso la scelta di un’opacità di cinque gloss, Ernestomeda punta a valorizzare l’aspetto naturale del legno, offrendo una piacevole sensazione al tatto e un’integrazione visiva armoniosa con l’ambiente esterno. Ma non è tutto: le scelte compiute dall’azienda nell’ambito delle caratteristiche tecniche del modello riflettono un’attenta considerazione per la durabilità e la resistenza del legno, alcune delle quali confermate da apposite certificazioni. Tali scelte si traducono in numerosi e importanti benefici per la cucina e per chi ne usufruisce, come:

  • La protezione contro muffe, funghi e batteri (certificazione UNI-EN 15457:2014), in grado di garantire che le parti in legno resistano efficacemente alla proliferazione di agenti biologici e di assicurarne un aspetto ottimale nel tempo.
  • La resistenza a liquidi e macchie (certificazione UNI-EN 12720), che garantisce la resistenza delle superfici a liquidi freddi, detergenti neutri, vino, caffè e alcool, proteggendo l’integrità e l’estetica del legno.
  • La protezione dai raggi UV, pensata per preservare la bellezza naturale delle superfici in legno per un periodo prolungato, contrastando i potenziali danni dell’esposizione solare, grazie all’implementazione di una protezione ai raggi ultravioletti.
  • La protezione dall’acqua, assicurata da una speciale tecnologia che offre una buona resistenza all’acqua e agli agenti atmosferici. Questa è essenziale per le applicazioni outdoor poiché garantisce che le parti in legno rimangano protette da deterioramenti legati alle condizioni climatiche.
  • La facilità di manutenzione, attraverso un apposito trattamento auto-rigenerante delle superfici che riduce la necessità di interventi manutentivi, consentendo al legno di mantenere il suo aspetto originale con minimo impegno da parte di chi utilizza la cucina.

Il modello K-Garden prende vita seguendo la filosofia del design che caratterizza tutte le collezioni Ernestomeda firmate da Giuseppe Bavuso: nei suoi progetti, la tecnica e le grandi prestazioni sono sempre arricchite da preziosi e unici dettagli che trasmettono agli ambienti cucina l’inconfondibile calore domestico tipico di un preciso modo di intendere il design.

K-Garden non è quindi un prodotto da esterno dall’animo freddo e impersonale, che ha come scopo la mera funzione tecnica della cucina, ma diventa un vero e proprio sistema di arredo, che crea atmosfera e dona personalità all’ambiente in cui si trova.

Il nuovo progetto di cucina segna inoltre l’ingresso di nuove finiture e materiali nel già ampio ventaglio di proposte Ernestomeda, come l’acciaio in finitura Mat e la pietra lavica dell’Etna, che possono caratterizzare il nuovo top monoblocco del modello. Scavato da un unico blocco di pietra lavica, in grado di offrire un’estetica senza giunture, il nuovo monoblocco è un esempio di design e funzionalità superiori. La pietra lavica si contraddistingue inoltre per il processo di vetrificazione a cui è sottoposta, realizzato utilizzando vetro riciclato al 100% – che testimonia l’attenzione dell’azienda nei confronti della sostenibilità – pigmentato ad hoc, in grado di donare alla pietra una colorazione unica nel suo genere.

Il punto di forza del monoblocco è proprio la sua vetrificazione avanzata a 1.300 °C, che non solo dona al prodotto un aspetto lucente e liscio, ma ne garantisce anche una superiore resistenza a graffi, abrasioni, shock termici e agenti chimici, rendendolo impermeabile e facilmente pulibile.

Degna di nota anche la possibilità di realizzare il top monoblocco utilizzando minerali inerti selezionati a elevata durezza e resina poliestere.

Ma K-Garden si contraddistingue anche per i particolari elettrodomestici di cui si compone, come il Barbecue a incasso Fulgor Milanopersonalizzato Ernestomeda e dotato di sistema di sicurezza Gas-Stop, in acciaio INOX AISI 316 con tre bruciatori a gas tubolari, che erogano una potenza complessiva pari a circa 11,4 kW. La disposizione in linea dei bruciatori consente inoltre di parzializzare le zone di cottura, permettendo anche l’utilizzo di temperature differenziate. Il piano di lavoro può essere attrezzato con diversi accessori, tra cui la piastra Teppanyaki e il vassoio in acciaio con la duplice funzione di coperchio protettivo per tutti gli elettrodomestici del piano, quando non utilizzati.

Sign e i suoi nuovi elementi

Il modello Sign, progettato dallo stesso Bavuso e presentato in occasione di EuroCucina 2022, rappresenta in assoluto uno dei più importanti e “ricchi” progetti realizzati da Ernestomeda: il modello è caratterizzato infatti da una varietà straordinaria di materiali, finiture e strutture che offrono possibilità di personalizzazione e combinazioni pressoché infinite, in grado di rispondere a tutte le esigenze del consumatore.

Il progetto, che si caratterizza fin dal primo sguardo per il nuovo concetto di open space che suggerisce, si arricchisce ora di inediti e preziosi elementi. Tra le novità introdotte, la nuova finitura cannettata in legno Rovere Nero poro aperto – che costituisce un’evoluzione dell’Hi-melamine canneté proposto durante la scorsa edizione di EuroCucina – e una nuova anta in acciaio.

L’anima di Sign racchiude un rivoluzionario modo di pensare e organizzare lo spazio della propria cucina, in grado di aprirsi e incontrare gli altri ambienti domestici, divenendo una vera e propria estensione del living, fulcro della casa dedicato alla convivialità.

Accanto a Sign, trova spazio anche Back System – una struttura a spalla portante dotata di specifiche attrezzature, come gli accessori Fit, adattabili alle diverse esigenze – attigua alla cucina e accessibile tramite Inside Passage, il sistema di ante rototraslanti a impacchettamento laterale progettato per Ernestomeda.

Novità anche per il sistema Indoor, dotato di un nuovo meccanismo di ante rientranti, e per Medley, disponibile in una nuova versione outdoor.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here