Motor Valley Emilia-Romagna round: apertura ricca di emozioni per il fim Juniorgp World Championship

199

Gare belle e combattute, ricche di colpi di scena, hanno caratterizzato il round Motor Valley and Emilia – Romagna, appuntamento d’apertura del Finetwork FIM JuniorGP™ World Championship 2024 in scena al Misano World Circuit

Il campionato che rappresenta l’anticamera del Motomondiale ha visto scendere in pista alcuni dei piloti più promettenti del panorama internazionale e lo spettacolo non ha deluso le aspettative. Tanti i piloti che sono saliti per la prima volta sul podio.

Un evento prestigioso, nel solco dell’accostamento fra territorio e grandi competizioni internazionali. Il round Motor Valley e Emilia-Romagna di JuniorGP segue di soli sette giorni il Misano E-Prix di Formula E; poi a metà giugno toccherà all’Emilia-Romagna Round del WorldSBK e a settembre la MotoGP con il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. Tutti appuntamenti che, insieme al programma sportivo di MWC articolato su 20 weekend, mettono in evidenza la connessione fra il territorio regionale e il motorsport, con il ruolo organizzativo di MWC a far da collante per generare visibilità ed eventi sportivi che fungano da indotto economico per l’industria dell’accoglienza.

LE GARE IN PISTA

Nella JuniorGp lo spagnolo Jesus Rios (MRE Talent) su KTM ha portato a termine il weekend perfetto conquistando, dopo la pole di ieri, la vittoria in entrambe le gare. Sul podio con lui, in Gara 1, l’italiano Alessandro Morosi, autore di una bella rimonta dalla quinta fila, e il connazionale Marcos Uriarte, mentre in Gara 2 lo spagnolo Adrian Cruces e il neozelandese Cormac Buchanan si sono presi la seconda e la terza posizione, completando un podio interamente KTM.

Nell’European Talent Cup Giulio Pugliese ha festeggiato il suo primo podio in questa categoria con la vittoria in Gara 1 davanti all’argentino Marco Morelli e allo spagnolo dell’AC Racing Team David Gonzales. Ottima anche la prova del compagno di squadra Gabriel Tesini: il sammarinese, scattato dalla diciassettesima posizione, ha chiuso al 5° posto. In Gara 2 Pugliese ha dovuto dire addio al podio a pochi giri dalla fine a causa di una caduta. A trionfare è stato Morelli, avanti a Gonzales e al romano Leonardo Zanni, terzo dopo una bella rimonta.

Grande attesa per la gara del Campionato Europeo Moto2, dove il riminese Mattia Casadei, campione mondiale MotoE e in pista con il team Ciatti Boscoscuro, partiva dalla terza posizione. La vittoria è andata al compagno di squadra e poleman Alberto Surra, salito sul podio insieme agli spagnoli Roberto Garcia, secondo, e Alberto Ferrandez, che l’ha spuntata su Casadei nella lotta per il terzo posto.

È l’ex pilota del Campionato del Mondo Moto2 e Campione del Mondo Moto3 Lorenzo Dalla Porta ad aver centrato la vittoria nello Stock™ European Championship in una gara che lo ha visto alle prese con un long lap da scontare e poi tornare in testa dopo l’interruzione per bandiera rossa. Alle sue spalle in francese Andy Verdoia e il sudafricano Dino Iozzo.

Insieme alle gare del Motor Valley e Emilia-Romagna Finetwork FIM JuniorGP™ World Championship 2024 anche l’Aprilia SP per il Campionato Italiano Velocità Junior, con 17 piloti iscritti e il Virus Power National Trophy 1000, giunto alla 18esima edizione e organizzato dal Moto Club Spoleto, con 22 piloti al via.

Risultati in pista sul sito: www.fimjuniorgp.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here