Da Montebello a Pisa: il Consorzio Marche Bio va a lezione di agroecologia

486

Da Montebello, in provincia di Pesaro Urbino, il Consorzio Marche Biologiche martedì è partito alla volta di Pisa, per conoscere da vicino le tecniche e il know how Centro di Ricerche Agro-Ambientali “E. Avanzi”. “Un momento interessante soprattutto dal punto di vista pratico perché, dopo una breve sessione teorica, siamo andati nei campi coltivati con metodo bio per poter affrontare insieme diversi temi, dall’approccio agroecologico alla gestione dei sistemi biologici al potenziale delle soluzioni agroecologiche per migliorare le produzioni biologiche di pieno campo, dalle soluzioni tecniche per migliorare la gestione non chimica delle piante infestanti fino alle consociazioni frumento-leguminose inserite in diversi contesti, compreso quello agro-forestale”. Come da programma è intervenuto il Professor Paolo Bàrberi, della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, il Professor Daniele Antichi dell’Università di Pisa e il Professor Stefano Tavoletti dell’Università Politecnica delle Marche, nonché numerosi altri ricercatori e collaboratori. “Una giornata assolutamente da ripetere nel territorio della nostra regione in maniera da contestualizzare tali soluzioni agronomiche sulla base delle caratteristiche pedoclimatiche delle aziende biologiche marchigiane” commenta Francesco Torriani, Presidente del Consorzio Marche Biologiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here