Gli Architetti propongono una riflessione sul concetto di Creatività

267

Un filosofo, un regista, uno chef, una pittrice, un architetto, due designer, un imprenditore si confronteranno sull’idea di creatività nell’ambito dell’assemblea degli iscritti dell’Ordine degli Architetti di Ancona in programma venerdì 10 maggio a Sirolo

Che cos’è la creatività, come si declina nelle diverse arti e scienze, cosa può dirsi creativo e come si riconosce un creativo. Ecco alcune delle suggestioni alle quali un panel di professionisti di ambiti diversi proveranno a dare una lettura nell’ambito del concetto amplissimo di creatività attraverso una tavola rotonda. L’appuntamento è al teatro Cortesi di Sirolo venerdì 10 maggio dalle ore 17.30. Dopo l’assemblea degli iscritti all’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori di Ancona, la relazione del presidente, del tesoriere e la consegna dei timbri, spazio quindi alla riflessione alla quale interverranno il filosofo Paolo Ercolani, la pittrice Paola Tassetti, l’architetto Riccardo Diotallevi, il regista Mattia Fiumani, lo chef Simone Baleani e i designer Simone Spalvieri e Valentina Del Ciotto, Stefano Virgili imprenditore.

“Un progetto creativo ha tratti comuni – dice Viviana Caravaggi Vivian, Presidente dell’Ordine Architetti di Ancona che ha proposto l’idea dell’incontro – e nasce dalla comune necessità, indipendentemente dagli ambiti di applicazione, di soddisfare un’esigenza, raggiungere un obiettivo, selezionando il materiale necessario e la sua fattibilità”. “Il confronto – assicura – appare stimolante perché sul palco ci saranno dei creativi di ambiti diversi con storia, formazione e vissuto che hanno pochissimo in comune tra loro e che si avventureranno su un terreno che sarà nuovo sia per loro che per noi che saremo in platea”. L’eterogeneità sarà la garanzia dell’originalità. “Noi Architetti ci caratterizziamo per cercare continue novità e sperimentazioni – conclude la Presidente – e chissà che un evento sui generis come questo non sia l’occasione per aprire poi ulteriori spazi di riflessione e di contaminazione”.

Al pomeriggio assembleare è prevista la presenza per i saluti del sindaco di Sirolo Filippo Moschella, di Francesco Acquaroli, Presidente della Giunta Regione Marche, di Stefano Aguzzi, Assessore regionale all’Urbanistica, di Luigi Conte Presidente del Parco del Conero e dell’On. Stefano Benvenuti Gostoli. Le conclusioni saranno a cura di Silvia Pelonara, Consigliere Nazionale Architetti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here