Ancona, arriva il Garante dei Diritti degli animali

246

La giunta comunale si è pronunciata in favore dell’istituzione della figura del Garante dei Diritti degli animali, rinviando la proposta al consiglio comunale per l’approvazione definitiva.

 Il Garante- che opererà a titolo gratuito- sarà una persona designata dal Sindaco dopo avere consultato la Consulta per il benessere e la tutela degli animali. Sarà il referente dell’Amministrazione in materia di tutela degli animali d’affezione, prevenzione del randagismo e convivenza corretta con i cittadini; coordinerà le associazioni animaliste facenti parte della Consulta comunale, riceverà segnalazioni e reclami, denuncerà all’Autorità competente fatti configurabili come reati, promuoverà d’accordo l’Assessore e con la Consulta campagne di sensibilizzazione, concorrerà alla realizzazione di progetti pilota, richiederà interventi di prevenzione e repressione di abusi, e altro ancora, in collaborazione con gli uffici comunali. L’introduzione del Garante – prevista nelle linee programmatiche di mandato in ordine alla tutela degli animali- richiede una modifica al regolamento comunale all’art.51 (bis) . La consulta animalista- riunita il 28 novembre scorso in Comune, aveva dato il parere favorevole alla proposta, così come ad altre mirate al benessere degli animali

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here