Gli alieni sbarcano a Tipicità in Blu

223

 

Tutti gli occhi rivolti verso il cielo, ma questa volta gli “ospiti” arrivano dal mare

Domenica prossima gli alieni sbarcheranno ad Ancona? Sembra proprio di sì! Comunque, niente paura! Non si tratta di creature verdi con grandi occhioni e voce metallica! Questa volta gli alieni hanno un aspetto più familiare, non provengono dallo spazio… bensì dal mare ed assumono le sembianze del granchio blu, dell’anadara e del pesce scorpione.

Le cosiddette specie aliene rappresentano uno dei grandi temi degli anni ’20 del nuovo millennio. Se il granchio blu è ormai diventato una star mediatica ed è gradualmente diventato familiare, tantoché inizia ad apparire sulle nostre tavole, altre specie si stanno affacciando in Adriatico, mettendo in pericolo il delicato ecosistema del nostro mare.

Nell’ambito del programma dell’undicesima edizione di Tipicità in blu, domenica 19 maggio alle 18:00 a Marina Dorica si svolgerà l’evento Specie aliene in Adriatico, nel corso del quale Gian Marco Luna, direttore dell’IRBIM CNR, accompagnerà il pubblico in un viaggio alla scoperta di quella che s’impone come una delle principali emergenze ambientali del nostro tempo legate all’equilibrio degli ecosistemi marini.

Per l’occasione lo chef Paolo Antinori, del ristorante “Ginevra” del SeePort Hotel di Ancona, appronterà una degustazione di alcuni tra i piatti che saranno protagonisti di un servizio speciale che andrà in onda su RAI1, durante la prossima stagione di “NOOS – L’avventura della conoscenza, che includono specie aliene marine offerte dal progetto “UseIT – Utilizzo di Sinergie operative per la gestione integrata specie aliene invasive in Italia”. Questo è un esempio di come la ricerca scientifica possa trasformare criticità in opportunità gastronomiche sostenibili.

Ad affiancare lo chef Antinori nel racconto enogastronomico, l’esperienza ed i sapori di Coop Alleanza 3.0 con la Cooperativa Blueat, che presenterà due gustose preparazioni prêt-à-porter a base di granchio blu.

Per info e prenotazioni www.tipicitainblu.it e 392 69 999 92.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here