Torna la Giornata della Cantieristica di CNA

265

Torna anche quest’anno la Giornata della Cantieristica organizzata da CNA Nautica Ancona nell’ambito del festival Tipicità in Blu e giunta ormai alla VI° edizione, che conferma CNA Nautica Ancona come primo aggregatore di imprese del settore nautico sul territorio e la città come punto di riferimento nazionale della cantieristica navale.

La giornata della cantieristica sarà aperta da Mario Mainero Presidente CNA Nautica nazionale e vedrà i saluti di benvenuto dei Presidente di Assonautica e di Tipicità, nonché dei Presidenti della CCIAA Marche e della Autorità Portuale e dell’assessore Eliantonio del Comune di Ancona, che non hanno voluto far mancare il sostegno alla iniziativa.

Seguirà la presentazione del report “Dinamiche e Prospettive di Mercato della Filiera della Nautica da Diporto“, svolto da CNA Nautica nazionale in collaborazione con il centro ricerche Eu.R.E.S., che metterà in evidenza la struttura produttiva della filiera, le proposte delle PMI per il futuro della nautica ed un approfondimento sulle questioni attinenti le concessioni demaniali marittime.

Seguiranno gli ormai consolidati incontri B2B con i principali cantieri navali del territorio; hanno confermato la partecipazione Fincantieri, CRN gruppo Ferretti, Cantiere delle Marche, Wider, C.P.N. con la novità di quest’anno del Cantiere Timone di Senigallia.

“Anche quest’anno” – spiega Mario Mainero, Presidente CNA Nautica Ancona e Nazionale – “CNA Nautica Ancona con questa iniziativa intende valorizzare le attività produttive funzionali al completamento delle imbarcazioni da diporto. Se i grandi cantieri ricoprono un ruolo fondamentale di traino per il settore, le PMI continuano a fornire contributi rilevanti alla filiera in know how e specializzazioni. La sfida a cui siamo chiamati come filiera è creare quel circuito virtuoso indispensabile per rendere il settore sempre più competitivo e innovativo. Come associazione riteniamo indispensabile continuare ad investire su questo fronte per far crescere sempre di più le nostre imprese”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here