Il marchigiano Enrico Medi proclamato Venerabile dal Dicastero delle Cause dei Santi

261

 In occasione del 50’ anniversario della morte del prof. Enrico Medi proclamato Venerabile dal Dicastero delle Cause dei Santi, domenica 26 maggio, alle ore 18 verrà celebrata una Santa Messa in suo ricordo presso la chiesa dei Cancelli in Senigallia da S.E. Mons. Franco Manenti, Vescovo della Diocesi di Senigallia.

La Santa Messa conclude il ciclo di eventi dedicati alla memoria di Enrico Medi, scienziato, padre costituente, membro del primo Parlamento della Repubblica, docente universitario, direttore dell’Ingv, vicepresidente dell’Euratom, uomo di grande fede, padre di famiglia, capace di realizzare una sintesi tra i tanti aspetti della vita ed è tutt’ora punto di riferimento etico, politico e religioso.

Enrico Medi nacque a Porto Recanati (MC) il 26 aprile 2011 e morì a Roma il 26 maggio 1974. Ha vissuto alcuni anni della giovinezza a Belvedere Ostrense, comune presso il quale, lo scorso sabato 18 maggio è stato realizzato un evento dedicato ai giovani con la presenza degli studenti delle scuole marchigiane intitolate a suo nome per ricordare i tratti salienti dell’attualità del suo pensiero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here