Porto di Ancona, al via a una nuova fase di costruzione del 70 metri CRN Thunderball

280

Con profonda competenza e sapiente maestria, CRN sta continuando nella costruzione della nuova nave da diporto completamente customCRN M/Y 145-Project Thunderball, 70 metri in acciaio e alluminio, su misura nella progettazione, ingegnerizzazione e costruzione artigianale.

Lo scafo è stato trasportato via mare con una chiatta alla Ferretti Group Superyacht Yard di Ancona e subito dopo l’arrivo è stato sottoposto a una scansione 3D completa. Dopo i lavori preparatori, le attività di costruzione riprenderanno a pieno ritmo. Le maestranze specializzate si occuperanno dei lavori di carpenteriaallestimento, meccanica e dell’impiantistica di bordo che saranno poi propedeutici all’installazione degli arredi da parte della falegnameria. Per quanto riguarda lo scafo esterno, sarà oggetto di un accurato processo di stuccatura e verniciatura. Le molteplici fasi produttive procederanno in contemporanea e in modo sfalsato nelle diverse zone dello scafo, in perfetta simbiosi e come strumenti di un’orchestra, per arrivare alle note finali della sinfonia: il completamento dell’opera.

Nella costruzione sono coinvolte le migliori maestranze, gli artigiani e gli operai specializzati, sia del cantiere che esterni, con l’obiettivo di rendere concreta la visione dell’armatore e garantire i più alti standard di qualità.

Il nuovo megayacht è caratterizzato da linee classiche e senza tempo, con un’identità stilistica molto forte che recepisce appieno la visione e le specifiche richieste del suo armatore: una nave da diporto adatta a lunghe navigazioni piacevolmente contemplative, nonché una perfetta imbarcazione di supporto per le regate veliche.

CRN M/Y 145 Project Thunderball unisce il know-how e la qualità progettuale e costruttiva del cantiere navale CRN con l’esperienza dello studio di architettura Vripack – che ne ha progettato le linee esterne e l’architettura navale, insieme al Ferretti Group Superyachts Division Engineering team – e la creatività dello studio Nauta Design, che ne ha sviluppato gli interiors e gli arredi delle aree outdoor.

La brokerage company Y.CO, leader nel settore dell’intermediazione e della gestione, ha un ruolo chiave come rappresentante armatore e project management team per il cliente e continua nel suo operato anche nella fase di costruzione fino alla verifica tecnica, ispezione e accettazione dalle attività di project management, alla supervisione in loco e al supporto per il coordinamento delle ditte esterne.

Il megayacht è progettato su 5 ponti, con un gross tonage di 1.100 GT70 metri di lunghezza fuori tutto11 metri di baglio e sarà accessibile per 12 ospiti e 15 membri dell’equipaggio, nel comfort più assoluto.

CRN M/Y 145 Project Thunderball è una nave da diporto con una tradizionale prua lunga, una superficie liscia, un profilo basso e linee affilate simili a quelle di una barca a vela, con sentine curve: il tutto studiato con attenzione per avere un risultato di crociera altamente efficiente e una manovrabilità comoda e confortevole.

Il concept degli interni va oltre il tempo e le mode. Esprime la cultura del mare grazie a un sofisticato insieme di dettagli, una combinazione tra l’eredità storica e un look raffinato e contemporaneo, reinterpretati in chiave lifestyle. Un mood ispirato al mare si fonde con l’artigianato di alto livello per definire un nuovo stato dell’arte dello yachting.

Con CRN M/Y 145 continua l’impegno del cantiere navale verso una progettazione navale consapevole e sostenibile, che prevede in primo luogo lo svluppo di soluzioni per il recupero energetico e un corretto dimensionamento delle dotazioni di bordo. Questo megayacht completamente bespoke è caratterizzato da un peak shaving sistem che porterà una maggiore efficienza energetica e una riduzione sensibile dei consumi di carburante.

Il varo è previsto per il 2026.

Oltre a 70m CRN M/Y 145, CRN ha attualmente in costruzione anche altri tre superyacht CRN fully custom: 67m CRN M/Y 143 Project Maranello85m CRN M/Y 144 and 67m CRN M/Y PROJECT 146.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here