La creatività trasforma i bunker

986

Una creatività sicuramente da tenere in considerazione quella di due studenti albanesi, laureati presso il Politecnico di Milano, facoltà di Architettura del paesaggio, che hanno messo in piedi un progetto diffuso per l’intero territorio dell’Albania. L’idea riguarda la riconversione dei 750 mila bunker abbandonati che erano stati realizzati dalla politica xenofoba del dittatore Enver Hoxha.
Tra le strutture dislocate in collina, in montagna e lungo la costa, direttamente sulla spiaggia, potrebbe sorgere un network di eco-hotel, caffè, negozi, ecc., convertendo in simboli di ospitalità quei “funghi” che erano simboli di xenofobia. http://www.concrete-mushrooms.com/

Creativity transforms the bunkers
A creativity to consideration that of two Albanians students, graduated at Polytechnic of Milan, faculty of Architecture of the landscape, that have created a project diffused in Albania. The idea regards the restructuring of the 750 thousand abandoned bunkers realized from xenophobe politics of the dictator Enver Hoxha.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here