Viabilità: nuovo cda FVG strade, Riccardi:proseguire mission

638

Trieste, 26 apr – Giorgio Santuz, a cui sarà affidata la presidenza della società subentrando a Paolo Polli, Arianna Dreossi (vicepresidente) ed Andrea Mansutti sono i nuovi membri del Consiglio d\’amministrazione di FVG Strade, rinnovato oggi a Trieste nel corso dell\’assemblea ordinaria, che ha anche approvato il bilancio chiuso al 31 dicembre scorso e nominato il nuovo Collegio sindacale (Anna Grava, presidente, Stefano Gropaiz e Fabrizio Russo). Un\’assemblea alla quale è intervenuto l\’assessore regionale alla Viabilità e Trasporti Riccardo Riccardi, che ha voluto ringraziare, \”non formalmente\” ha sottolineato, il presidente uscente Paolo Polli e l\’intero consiglio d\’amministrazione. "FVG Strade, che passa a mani altrettanto esperte, quelle di Giorgio Santuz, figura di grande esperienza e prestigio – ha osservato l'assessore regionale – è chiamata a grandi obiettivi, a sempre maggiori responsabilità".
"Tra le priorità di FVG Strade (che gestisce circa 1.000 chilometri di viabilità ordinaria in regione) contribuire ad una radicale trasformazione infrastrutturale del Friuli Venezia Giulia – ha aggiunto Riccardi – con nuove realizzazioni viarie ed una costante attività di manutenzione ordinaria e straordinaria del patrimonio stradale, ma anche l'ulteriore 'consolidamento' della società", ricordando che l'azienda è stata costituita appena a fine 2007.
Il bilancio di FVG Strade si è chiuso il 31 dicembre 2009 con un utile di circa 137 mila euro, che viene dunque a confermare "la sostanziale piena utilizzazione delle risorse trasferite", ha indicato Polli, pari (l'anno passato) a 45 milioni di euro versati dalla Regione. La società può oggi contare su un organico di 170 persone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here