“Tentazione” incoming…

222

“Un’intuizione giusta, un’iniziativa che fa bene al nostro territorio!”. L’assessore della Provincia di Ancona al Turismo, Carlo Maria Pesaresi, ha salutato così l’iniziativa del Gruppo Mauro che intercetta una piccola porzione della via dei pellegrini diretti a Medjugorje per mostrare anche Loreto. Ma c’è sempre un distinguo da fare… “Il prodotto turistico religioso, all’interno dei percorsi turistici più generali, è complesso – afferma – tanto che forse è il caso di fare un distinguo tra pellegrino e turista, con un pellegrino più orientato alla sola fede e meno al guardarsi intorno e il turista che può sempre seguire un percorso spirituale, ma legato strettamente alla cultura, all’arte, all’architettura. Anche le vie che seguono sono diverse. Il pellegrino, come noto, non si rivolge all’agenzia turistica. Semmai segue l’organizzazione di un percorso effettuata da istituzioni religiose specifiche, a cominciare dalla parrocchia. Il pellegrino non ricerca confort e servizi alberghieri, non si sofferma sui luoghi per più di quanto prevedono le proprie necessità spirituali e di fede. Questo non significa che la Provincia di Ancona e il Sistema Turistico Marca Anconetana non siano interessati: quello della spiritualità è uno dei nostri percorsi strategici su cui stiamo puntando molto. Anzi, quello della spiritualità è proprio tra i percorsi previsti e che sono interessanti anche dal Bando per il cofinanziamento di progetti di incoming rivolti alla commercializzazione dell’offerta turistica nel territorio.
Abbiamo a disposizione centomila euro per incentivare la realizzazione di progetti pilota volti alla promozione attraverso nuove formule e nuovi sistemi di promo – commercializzazione, volti alla valorizzazione di risorse e patrimonio a disposizione, progetti che siano in grado di differenziarsi nel mercato, magari ricercando nicchie di riferimento, ma evidenziando e sottolineando con continuità il complesso della Marca Anconetana come destinazione turistica e rafforzando il brand Marche”

“Temptation… incoming”

“A right intuition, a favourable initiative for our territory”. Carlo Maria Pesaresi, the city council member at the Tourism of the Province of Ancona, defines in this way the initiative of the Mauro Group that intercepts a small part of the way of the pilgrims towards Medjugorje in order to show Loreto also. But there is a difference to underline. “The religious tourist product is complex, and it is important to make differences between pilgrim and tourist, with a pilgrim more oriented to the faith and a tourist that follows a travel oriented at the culture. But it’s not mean that the Province of Ancona and Tourist System Marca Anconetana are not interested at the pilgrims. Indeed, that one of the spirituality is one of the routes previewed, interested also from the announcement of the co-financing plans of incoming project oriented to the commercialization of the tourist offer in the territory. The aims? To value the complex of Marca Anconetana as tourist destination and to strengthen Marches brand”.

www.provincia.ancona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here