Autonomie Locali: Romoli nuovo presidente del consiglio

740

Udine – Ettore Romoli, sindaco di Gorizia, è il nuovo presidente del Consiglio delle Autonomie locali. L\’elezione è avvenuta oggi a Udine. L\’organismo di rappresentanza degli interessi degli Enti locali e di dialogo con la Regione, istituito con la legge regionale 9 gennaio 2006, n. 1, ha nominato alla vicepresidenza la presidente della Provincia di Trieste, Maria Teresa Bassa Poropat. Il Consiglio delle Autonomie nella seduta odierna ha provveduto anche all'elezione dell'Ufficio di presidenza. La logica è stata quella di una riconferma delle rappresentanze territoriali del precedente Ufficio. Sono quindi risultati eletti Giovanni Ravidà (assessore del Comune di Trieste), Giulia Bevilacqua (assessore del Comune di Pordenone) e i sindaci di Cividale del Friuli Stefano Balloch, di Precenicco Massimo Occhilupo e di Sauris Stefano Lucchini.
Nel corso della stessa riunione il Consiglio delle Autonomie, guidato pro tempore dal vicepresidente, il presidente della Provincia di Gorizia, Enrico Gherghetta, aveva espresso parere favorevole sulla deliberazione della Giunta regionale n. 797 approvata in via preliminare il 28 aprile 2010, recante: LR 16/2007, art. 18, comma 1, lett. e) "Norme in materia di tutela dall'inquinamento atmosferico e dall'inquinamento acustico". Standard regionali per la
predisposizione delle banche dati provinciali relative alle indagini ed agli studi effettuati nel settore del rumore ambientale. In proposito sono state accolte le proposte di modifica al provvedimento suggerite dall'Unione delle Province italiane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here