Agenda digitale, gli obiettivi europei

868

La Commissione Europea ha presentato lo strumento che fissa gli obiettivi per la diffusione delle tecnologie digitali nei Paesi della UE. Le tecnologie digitali devono diffondersi uniformemente in Europa per garantire la crescita delle nazioni e il benessere dei cittadini. Questa l’opinione della Commissione Europea che ha presentato a Bruxelles un’ambiziosa Agenda europea del digitale, documento programmatico che fissa gli obiettivi della crescita digitale dell’UE. L’Agenda indica sette aree prioritarie d’azione: la creazione di un mercato unico del digitale, una più estesa interoperabilità, una maggiore fiducia in internet e nella sua sicurezza, un accesso molto più veloce ad internet, investimenti più consistenti nel settore ricerca e sviluppo, un miglioramento dell’alfabetizzazione e dell’inclusione digitali, l’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione per sostenere le sfide che la società si trova ad affrontare, come il cambiamento climatico e l’invecchiamento demografico. Tra i benefici ottenibili, anche una maggior facilità per i pagamenti online e la fatturazione elettronica, nonché l’introduzione in tempi brevi della telemedicina e di sistemi d’illuminazione a elevata efficienza energetica. In queste sette aree d’azione, l’Agenda del digitale prevede 100 interventi di follow up, 31 dei quali di carattere legislativo. L’Agenda del digitale costituisce la prima delle sette iniziative faro della strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva. Fonte: http://ec.europa.eu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here