Uniformare i saldi: l’assessore Canzian scrive agli altri colleghi delle regioni

625

Il 6 gennaio 2011 quale possibile data di inizio dei saldi su tutto il territorio nazionale. La proposta viene dall’assessore regionale al Commercio e Tutela dei consumatori, Antonio Canzian, che a tale scopo ha scritto una lettera agli altri colleghi delle Regioni e Province Autonome italiane. Individuare una data omogenea in Italia per i saldi di fine stagione è la richiesta già avanzata dalle organizzazioni di categoria al Presidente della Conferenza delle Regioni e Province Autonome. Richiesta di cui Canzian si è fatto portavoce in quanto coordinatore delle Regioni in materia di commercio.
“I referenti tecnici delle Regioni e Province Autonome del coordinamento del settore commercio – scrive Canzian – hanno già avuto una serie di incontri con le organizzazioni di categoria per poter individuare una data unica a livello nazionale. In attesa che venga chiusa la trattativa, ritengo di proporre per i saldi invernali una data unica ed omogenea per tutto il territorio nazionale, individuata nel giorno 6 gennaio 2011; tutto questo nel rispetto doveroso delle competenze e senza volontà di interferire sull’attività politica amministrativa degli enti interessati ma solo al fine di una maggiore tutela e trasparenza verso i cittadini consumatori”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here