Al via il primo Salone Mondiale del Turismo ad Assisi

540

Su invito del Sindaco della Città di Assisi, Claudio Ricci, il Segretario di Stato per il Turismo, Fabio Berardi, interverrà questa mattina ad Assisi alla cerimonia di apertura del Salone Mondiale del Turismo – Città e siti Unesco, che animerà la città Umbra dal 19 al 21 novembre prossimi. Berardi sarà accompagnato dall’Ambasciatore di San Marino presso l’UNESCO, Edith Tamagnini. Il Salone Mondiale del Turismo di Assisi, alla sua prima edizione, vuole essere un’occasione di incontro dei siti riconosciuti Patrimonio dell’Umanità con i principali Tour Operators e Giornalisti del settore provenienti da tutto il Mondo. L’appuntamento ha dunque come scopo principale la promozione turistica delle città e dei siti che detengono peculiarità di valore eccezionale sul piano storico, naturale o culturale, identificate e certificate da un organismo sovranazionale e super partes come l’UNESCO. Alla preziosa vetrina del WTE, World Tourism Expo, sarà presente anche l’Ufficio di Stato per il Turismo con uno stand in cui presenterà le offerte e i servizi legati all’ospitalità turistica, le eccellenze delle produzioni enogastronomiche e le migliori attrattive di San Marino, da quelle naturali, ambientali e paesaggistiche, a quelle urbanistiche e storiche, dalle tradizioni ai principali eventi. Il tutto per metterne in luce il fascino e le caratteristiche uniche ed originali che gli sono valse l’iscrizione nella lista del patrimonio mondiale Unesco. All’incontro con i buyers provenienti dai principali paesi europei ed extra europei sarà dedicato uno specifico workshop il 19 novembre per l’intera giornata. La città di Assisi è entrata a far parte della Lista Unesco nel 2000. San Marino, col suo centro storico, il Monte Titano e il Centro Storico di Borgo, è entrata nella grande famiglia dei siti Unesco (911 di 148 Paesi del Mondo) il 7 luglio 2008.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here