Nuovi progetti per centrali idroelettriche

753

Dopo l’inaugurazione della centrale idroelettrica di Lesce, sul fiume Dobra, sarà indetta una gara pubblica per la centrale Ombla vicino Dubrovnik
Obiettivo del governo croato è quello di rendere entro 22 anni indipendente a livello energetico la regione che attualmente importa circa il 20% del fabbisogno energetico. Il Governo sostiene l’ampliamento degli
impianti di Sisak e Plomin, inoltre diventa prioritaria la realizzazione di 8 centrali idroelettriche la cui costruzione è indispensabile per rendere possibile l’allacciamento di nuove centrali da fonti rinnovabili, con produzione di corrente a un prezzo più basso e una conseguente riduzione di gas nocivi al riscaldamento globale. Le istituzioni hanno programmato nuove costruzioni fino al 2020.

New plan about hydroelectric system
The US $ 123.4 million power plant, located on the Dobra River, will produce 98 GWh of electricity per year, helping Croatia become independent in terms of energy by 2020. The Government supports the widening of the systems of Sisak and Plomin.

www.croatia.hr

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here