Unioncamere Veneto: deliberata la modifica dello statuto

490

Proposta di presidenza annuale a rotazione e Bianchi presidente ratifica nell\’assemblea straordinaria del 14 Marzo Il Consiglio di Amministrazione di Unioncamere del Veneto, composto dai sette presidenti delle Camere di Commercio regionali, si è riunito martedì 8 febbraio presso la sede di Mestre e ha deliberato di convocare per il 14 marzo l’Assemblea straordinaria per l’approvazione della modifica dello statuto.

Tenuto conto del ruolo del sistema camerale, i cui compiti sono la promozione e il sostegno dell’economia regionale, e della volontà di garantire la massima collegialità, il Consiglio di Amministrazione di Unioncamere del Veneto ha deliberato all’unanimità di proporre all’Assemblea straordinaria la durata annuale della presidenza e la nomina di Presidente secondo il criterio della rotazione dei sette Presidenti delle Camere di Commercio del Veneto.

Il Consiglio di Amministrazione di Unioncamere del Veneto ha altresì deliberato per il primo anno la presidenza di Alessandro Bianchi, presidente della Camera di Commercio di Verona, mentre la carica di vicepresidente vicario sarà ricoperta da Roberto Furlan, presidente della Camera di Commercio di Padova. Giuseppe Fedalto, presidente della Camera di Commercio di Venezia, sarà vicepresidente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here