In veneto oltre 100 KM di spiagge tutte blu. Finozzi: ma sempre altre regioni avranno più bandiere…

702

“La consegna della bandiera blu domani al lido di Venezia è una manifestazione simbolo che, di fatto, premia oltre 100 km di spiagge del Veneto cui è stato attribuito un analogo riconoscimento”.
E’ orgoglioso e soddisfatto l’assessore al turismo della Regione primatista nazionale nel settore dell’ospitalità: “il riconoscimento della Foundation for Environmental Education alle nostre spiagge suggella una realtà di qualità, confermata anche dall’ARPAV con i suoi controlli metodici in 93 punti di prelievo sull’Adriatico, apprezzata – sottolinea Finozzi – da quasi 3 milioni 700 mila turisti, in gran parte stranieri e principalmente tedeschi, che lungo i nostri litorali fanno registrare annualmente poco meno di 26 milioni di pernottamenti. A questi si potrebbero anche aggiungere i turisti del Garda, il più grande dei nostri laghi”.
Giusto per dare un’idea della rilevanza di questo segmento turistico, quella delle presenze balneari in Veneto è una cifra che si colloca non molto al di sotto del totale di tutti i pernottamenti turistici dell’intera Lombardia, sesta regione d’Italia con circa 30 milioni di presenze, e ben al di sopra della Campania, settima in graduatoria con circa 18 milioni. “Questo ci dice che le nostre spiagge sono alla portata di tutti – afferma ancora Finozzi – dagli anziani, ai giovani, alle famiglie; sono al top e propongono un’offerta che non è solo sabbia, sole e mare, ma anche intrattenimento, cultura, sicurezza, tradizione, innovazione e piacere della tavola”.
“L’unico vero rammarico – conclude Finozzi – è che il Veneto non potrà mai sognarsi di poter neanche sfiorare il primato di 17 bandiere blu della Liguria. Perché noi di spiagge non ne abbiamo 17, ma meno della metà. Ci ‘accontentiamo’ del fatto che ciascuna di esse si estenda tra i 10 e i 25 km…., che significa una mezza giornata di passeggiata solo per percorrerne una, andata e ritorno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here