I presidenti Vasco Errani e Ivan Jakovcic firmano un’intesa per lo sviluppo delle due regioni e del territorio adriatico

504

Un partenariato bilaterale rafforzato tra Emilia-Romagna e Istria. I presidenti delle due Regioni Vasco Errani e Ivan Jakovcic hanno firmato oggi una “Dichiarazione di comunanza di intenti strategici sul tema dello sviluppo territoriale sostenibile ed integrato dell’area Adriatica”, con l’obiettivo di creare le condizioni per intensificare la collaborazione in una serie di settori: sviluppo sostenibile e socio-economico, cultura e istruzione, trasporti e logistica, innovazione tecnologica e sviluppo integrato del turismo sostenibile.
La firma ha chiuso i lavori del seminario “Adriatic-Ionian Macroregion: a New Framework for Cross-Border Cooperation”, incontro internazionale che la Regione Emilia-Romagna ha organizzato a Bologna nell’ambito degli Open Days 2011, voluti a Bruxelles dal Comitato delle Regioni e dalla Commissione Ue.

Partendo dalla relazione già avviata tra le due Regioni e dal lavoro fatto all’interno del progetto dell’Euroregione adriatica, il documento di comunanza di intenti favorirà lo scambio di informazioni e buone pratiche e permetterà ad Emilia-Romagna e Istria di sperimentare forme innovative di collaborazione e nuovi modelli di governance per contribuire allo sviluppo sociale ed economico delle regioni.

Le opportunità e i risultati ottenuti potranno poi essere messi a disposizione degli altri membri dell’Euroregione per migliorare la qualità della collaborazione per lo sviluppo armonico dell’area del bacino Adriatico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here