Spacca, qualita’ offerta turistica e’ valore aggiunto

530

\’\’La qualita\’ dell\’offerta turistica e\’ un valore aggiunto indispensabile per vincere la sfida della competizione nazionale e internazionale e la Regione Marche ha tutte le carte in regola per farlo\’\’.
Lo ha detto il presidente della Regione Gian Mario Spacca alla Rotonda a Mare di Senigallia in occasione della cerimonia di consegna delle Bandiere Blu ai 16 Comuni marchigiani che anche quest'anno hanno conquistato il riconoscimento. ''Con le 16 Bandiere Blu assegnate dalla Federazione per l'educazione ambientale (F.E.E.) le Marche – ha proseguito – sono la seconda regione in Italia per numero di riconoscimenti (ma la prima se si considera il rapporto tra i km di litorale e il numero di vessilli), nonche' per l'offerta di servizi eco-compatibili e accessibili a tutti.

Un vero primato che certifica la qualita' del territorio e della vita della comunita' marchigiana, e premia l'opera svolta sul litorale. Merito del lavoro congiunto svolto dai sindaci e dai territori per la difesa della costa, la valorizzazione del'ambiente, l'ammodernamento delle strutture ricettive e dei servizi turistici. E' proprio grazie a questo tenace impegno che le Marche meglio di altre regioni, riescono a resistere alla crisi economica. I dati del turismo registrano infatti una flessione degli arrivi e delle presenze, ma nell'insieme il sistema tiene, e si registra una crescita delle presenze straniere dalla Russia, dall'Olanda e dalla Scandinavia. Sono paesi dove abbiamo fatto promozione e ci aspettiamo nuovi arrivi anche dalla Cina e dalle rotte su cui abbiamo investito attraverso l'aeroporto delle Marche''.

''La nostra e' l'unica regione che si declina al plurale – ha concluso – e trova la sua forza nel sistema armonico delle comunita'. Abbiamo certamente un mare di qualita' certificata, ma abbiamo anche molte altre risorse per sviluppare tanti turismi in ogni stagione dell'anno: cultura, enogastronomia, ambiente, turismo equestre, terme, itinerari spirituali e religiosi, meditazione. Adesso tutta questa ricchezza va messa a sistema''.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here