Parlamento europeo, si parla di mobilità elettrica

546

Favorire lo scambio di conoscenze tra istituzioni europee e regioni pilota nel settore, discutere i recenti sviluppi in materia di veicoli elettrici e sviluppo sostenibile nonché incoraggiare la diffusione di buone pratiche: sono i principali obiettivi della conferenza “Mobilità elettrica: un nuovo approccio per il trasporto sostenibile. Il contributo delle regioni europee alla strategia dell\’Unione Europea”. a conferenza, programmata per il 4 dicembre, è organizzata dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Enel, Hera e con il Parlamento Europeo, sede dell'evento.

L'intervento della Regione Emilia-Romagna a Bruxelles ha avuto come oggertto la presentazione del piano della mobilità elettrica regionale ”Mi Muovo elettrico”. Il progetto, che si basa sul principio dell’interoperabilità su scala regionale e sull’integrazione di tutti i servizi di mobilità offerti al cittadino, ha la finalità di promuovere l’elettrico non solo a livello di singola città ma di estenderlo a una dimensione regionale. Per questo la Regione ha stretto accordi con tutti i distributori di energia elettrica presenti sul territorio emiliano-romagnolo e con i principali Comuni, realizzando l’infrastruttura innovativa di ricarica e integrando questo progetto all'interno del sistema “Mi Muovo”.

Alla conferenza hanno partecipato anche rappresentanti di Parlamento e Commissione e soggetti provenienti da altre realtà regionali europee.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here