Mense scolastiche con prodotti locali e stagionali

649

Prodotti locali e di stagione, filiera corta e tracciabilità della loro produzione, in pratica un menù a chilometri zero. Questo è quanto chiedono Michele Polenta e Marcello Milani, esponenti dei Verdi al consiglio comunale di Ancona per le mense scolastiche del territorio. "I principi cui i Verdi si sono ispirati durante la stesura del programma – puntualizza il capogruppo dei Verdi, Michele Polenta -, fanno capo al concetto di Territorio Zero, un manifesto che impegna chi lo sottoscrive a realizzare un programma di sviluppo territoriale rispettoso delle norme naturali in una visione innovativa".
“L’approvvigionamento a Km Zero – continua Marcello Milani – garantisce in termini di maggior freschezza e di giusto grado di maturazione. Crediamo sia importante promuovere corrette abitudini alimentari favorendo la salvaguardia delle culture enogastronomiche locali".
"Si avrebbero cosi – sottolinea Polenta – ricadute positive in termini di sostenibilità grazie all' abbattimento di emissioni, dovute al trasporto su gomma, che verrebbero notevolmente ridotte, senza trascurare il positivo sostegno ai produttori locali e a tutta la filiera. L' amministrazione pubblica, sarà la prima ad incentivare il lavoro degli Anconetani in Ancona. Per questi motivi suggeriamo di inserire nelle linee guida della refezione scolastica la priorità per questi prodotti.”
“La proposta – conclude Polenta – si inserisce in un più ampio contesto di educazione alimentare per gli alunni delle scuole anconetane, i quali possono trasmettere quanto imparato ai propri genitori. Inoltre l’Oms ha sottolineato più volte che il risparmio della spesa pubblica per la sanità si verifica insegnando un regime alimentare corretto ai cittadini”.
La tendenza mostrata dal Gruppo dei Verdi sembra raccogliere consensi in ogni parte politica del Consiglio. Sentore, questo, di una progressiva sensibilizzazione della cittadinanza a temi di vitale importanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here