Wider al Festival de la Plaisance de Cannes

628

Wider rinnova la partecipazione – per il terzo anno consecutivo – al Festival de la Plaisance di Cannes, in programma dal 10 al 15 settembre. La presenza a Cannes costituirà l’occasione per riproporre Wider 42’ nella sua configurazione Côte d\’Azur Edition, ma anche per raccontare le evoluzioni del progetto Wider 150’. Lo stand Wider (Jetée Albert Edouard Sud 045-047) sarà arricchito da un’area verde di grande impatto realizzata con sculture viventi di macro bonsai, allestimento realizzato da Hydroplants Landscape Design, in perfetta armonia con la “green soul“ di Wider.
“La partecipazione al Festival de la Plaisance di Cannes, un vero e proprio riferimento per gli appassionati di nautica costituisce una tappa imprescindibile nell’ambito del nostro percorso di apertura ai mercati internazionali – afferma Tilli Antonelli, Presidente e Amministratore Delegato Wider – tre anni dopo il lancio del Wider 42’ il nostro cantiere è riuscito a posizionarsi come uno dei più innovativi del panorama della nautica internazionale. I nostri progetti sono lontani da stereotipi già utilizzati e si distinguono per l’alto valore tecnico e di design, oltre a trasmettere un nuovo modo di vivere il mare. Stiamo ora lavorando al primo Wider 150’ che ha appena concluso con successo una serie di fondamentali test tecnici preliminari, e presto presenteremo una gamma da 30 a 50 metri”, conclude Antonelli.
Grazie alla grande dinamicità che distingue l’azienda e alle originali proposte di progetto, Wider ha siglato a fine 2012 una partnership con EXA Ltd., società che fa riferimento a Tan Sri Lim Kok Thay, Presidente e socio di controllo del Gruppo Genting, una delle principali realtà imprenditoriali sud asiatiche. Le risorse aggiuntive derivanti dall’operazione alimenteranno lo sviluppo del piano strategico della società, secondo le linee guida definite da Antonelli, favorendone lo slancio nei mercati internazionali. La partnership con EXA Ltd. costituisce un importante volano per l’ingresso nel mercato asiatico, dopo il successo riscosso dal brand Wider in Europa, Stati Uniti, Sud America e Medio Oriente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here