Il modello agroalimentare marchigiano arriva a Eataly

619

Ancora una volta le prestazioni agroalimentari marchigiane sono in primo piano: in occasione della decima rassegna nazionale degli oli monovarietali, Regione Marche in collaborazione con ASSAM – Agenzia servizi settore agroalimentare della Regione Marche è presente da oggi 20 novembre al 3 dicembre a Eataly Roma, il più grande centro enogastronomico del mondo. Lo spazio Marche è stato inaugurato questa mattina presso il centro congressi romano alle ore 11.30 dal presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, dal responsabile Eataly Roma, Alberto Mosca, dall’assessore all’agricoltura, Maura Antonella Malaspina e dall’amministratore unico ASSAM, Gianluca Carrabs. Largo spazio è stato dedicato alla presentazione dell’opera omnia “Oli Monovarietali d’Italia” edita dalla Gabbiano e patrocinata dal Ministero delle politiche agricole e forestali, Regione Marche e ASSAM.
“Il nostro obiettivo – afferma Gian Mario Spacca, presidente della Regione Marche – é la qualificazione e la valorizzazione delle eccellenze made in Marche. L’agricoltura rappresenta sicuramente un valore aggiunto e un’opportunità per i nostri giovani. Questa iniziativa sarà quindi un momento di promozione delle nostre tipicità e soprattutto dell’olio monovarietale autoctono, tradizioni tracciabili e certificate dai tanti marchi di qualità”.
Il meglio dell’enogastronomia marchigiana sarà fruibile a tutti grazie all’intervento di 50 produttori già molto conosciuti a livello regionale per le caratteristiche organolettiche, la qualità certificata e la salubrità delle materie prime impiegate. 35 invece le aziende marchigiane partecipanti in rappresentanza dei vari comparti produttivi con prodotti QM, biologici, DOP e IGP e vini.
“Un momento importante non solo per farci conoscere ma anche per commercializzare le nostre eccellenze. Basti pensare – spiega Gianluca Carrabs, amministratore unico ASSAM – che i 3 prodotti più performanti sottoscriveranno un contratto con Eataly nazionale”.
La presentazione si è conclusa con l’intervento dell’assessore Maura Antonella Malaspina che, complice dell’operazione, ha ringraziato sentitamente i padroni di casa Eataly e tutti i produttori marchigiani presenti in maniera massiccia all’evento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here