Macroregione Adriatico – Ionica, Debora Serracchiani: il FVG sarà fulcro tra nord e sud

339

\”Un passaggio decisivo per l\’integrazione e la crescita di un\’area strategica per l\’Europa\”. Questo il commento della presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani all\’approvazione, ieri da parte della Commissione europea, della strategia della Macroregione adriatico ionica con il relativo Piano d\’azione e di lavoro. "Siamo particolarmente soddisfatti per questo risultato – ha
affermato Serracchiani – cui il Friuli Venezia Giulia ha
contribuito con il lavoro di coordinamento delle Regioni italiane
sul 'pilastro 2' relativo ai trasporti e all'energia. Assolvendo
a questo compito, siamo andati incontro a una vocazione storica
della nostra Regione, quale piattaforma logistica naturale e
porta sui Balcani".

"La Macroregione adriatico ionica fa parte di una più vasta
strategia mediterranea che mira a trovare un nuovo equilibrio tra
il Sud del continente e l'Europa del Nord, nel cui fulcro il
Friuli Venezia Giulia può trovare un ruolo estremamente proficuo
per sé, per il Paese e per l'intera area macroregionale. Questa
strategia è la premessa per intercettare i flussi marittimi e –
ha concluso – rilanciare l'Adriatico come ponte verso il Centro
Est Europa".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here