Ancona e la Macroregione Adriatico Ionica

240
Il Sindaco Daniele Silvetti e l’assessore e Segretario generale del F.A.I.C, Anna Maria Bertini, rappresenteranno rispettivamente l’Amministrazione comunale di Ancona e il Forum delle città dell’Adriatico e dello Ionio all’edizione 2024 del M.A.E.F., Monteconero Adriatic Economic Forum, che si svolgerà ad Ancona (Mole) giovedì 4 e venerdì 5 luglio.
Organizzato da ISTAO e Università Politecnica delle Marche, l’evento dedicato a “Europa al crocevia- Le Marche al centro nel mondo globale del XXI secolo” per una regione protagonista della governance mondiale nel mondo globale, si avvale della collaborazione della Regione Marche e, come anticipato, del Comune di Ancona.
Il Sindaco porterà i suoi saluti in apertura, domani 4 luglio, assieme al presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli e al Rettore UNIVPM, Gianluca Gregori, al termine dell’introduzione del Presidente ISTAO, Mario Baldassarri. La mattinata sarò chiusa dalla lectio magistralis del Premio Nobel Economia 2006, Edmund S.Phelps, in diretta da remoto.
Giovedì pomeriggio il focus sarà su Geoeconomia e Geopolitica; venerdì 5 luglio sarà di nuovo presente il Segretario FAIC Anna Maria Bertini che interverrà nella sessione su “Europa, Sud Est Europa, Africa” insieme ai referenti degli altri Fora: quello delle Camere di Commercio (presidente Gino Sabbatini) e Uniadrion, Forum delle Università (Andrea Perna). A seguire la relazione di Fabio Pigliapoco, Segretario Permanente Iniziativa Adriatico-Ionica, i rappresentanti di Albania, Croazia, Unione Africana, Algeria, Costa d’Avorio, Egitto e Marocco e i parlamentari europei delle Marche.
Nel pomeriggio, per la sessione “Le Marche al centro, think global, live italian, enjoy the Marche “ il Sindaco Silvetti interverrà su “La grande Ancona al centro della Regione Marche”. Tra gli interventi in programma anche quello del Commissario per la Ricostruzione, Guido Castelli “dalla Ricostruzione ad un nuovo modello di sviluppo”. Chiude la sessione l’on. Lucia Albanese, Sottosegretario MEF. Nel pomeriggio si parlerà di Hub Marche e rappresentanze economiche e sindacali. Nella seconda giornata sono attesi i Ministri Raffaele Fitto (Affari Europei e PNNR) e Antonio Tajani, vice premier (Affari Esteri e Cooperazione economica).
Nell’augurare un buon lavoro al M.A.E.F il Segretario Generale del FAIC (Forum delle città dell’Adriatico e dello Ionio), Anna Maria Bertini, sottolinea “la rilevanza che l’evento ‘’EUROPA AL CROCEVIA: le Marche al centro nel mondo Globale del XXI secolo’’ riveste proponendo esimi figure internazionali che discuteranno le previsioni economiche globali, europee e italiane, nonché per esplorare le sfide geopolitiche emergenti e le opportunità di governance mondiale. Il FAIC, che ha anche sponsorizzato l’evento, apporterà il proprio contributo focalizzandosi sull’integrazione europea, lo sviluppo economico e la valorizzazione del patrimonio culturale nell’area adriatico-ionica tematiche che hanno profonde interrelazioni con le sessioni sulla geoeconomia, geopolitica, sull’allargamento dell’Unione Europea e sulla cooperazione internazionale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here